Moretti, da Ferrovie dello Stato a Finmeccanica

Disastro a Viareggio 1
Moretti, da Ferrovie dello Stato a Finmeccanica
1

Pd "quanto accaduto a Viareggio non si risolve con un semplice spostamento tra aziende dello Stato"

Rimaniamo perplessi di fronte alla nomina di Mauro Moretti ai vertici di uno dei principali gruppi industriali italiani, Finmeccanica. Una scelta discutibile perché a nostro avviso quanto accaduto a Viareggio quasi cinque anni fa non si risolve con un semplice spostamento tra aziende dello Stato. Quella di Viareggio fu una strage “annunciata” che il 29 giugno del 2009 uccise 32 persone innocenti. Non possiamo rimanere in silenzio e soprattutto non ricordare quanto avvenuto a Viareggio. Mauro Moretti in qualità di amministratore delegato di Ferrovie dello Stato è stato rinviato a giudizio per la strage ferroviaria. Non si trattò di “uno spiacevole incidente”, come lui stesso lo definì nei giorni immediatamente successivi. Chiediamo che venga fatta giustizia e che emerga la verità su quanto successo perché non accada mai più.

Vogliamo esprimere inoltre vicinanza ai familiari delle vittime, costretti ancora una volta a ricordare e a rivivere quei momenti drammatici. Ribadiamo che questo spostamento non soddisfa il desiderio di giustizia dell'intera città di Viareggio.



Elisa Montaresi, Segretario PD di Viareggio
Giulia Ercolini, Segretario Giovani Democratici Versilia
Maurizio La Veneziana, Segretario Giovani Democratici Viareggio

1 commento

  1. velaccino71 martedì 15 aprile 2014 alle 22:08:31

    Strano che Renzi prima dice a Moretti, a seguito delle lamentele di quest'ultimo sulle competenze dei maneger pubblici, che se non è contento della paga se ne può andare e poi lo promuove ad altra ben più remunerativa dirigenza in una società quotata in borsa dove solo il cda è titolato a ridurre o ad aumentare i compensi andando anche contro le richieste del governo. Sicuramente Renzi ha soddisfatto un portafoglio già straboccante rispetto a quello dei comuni mortali.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

95045531

Torna su