I vincitori di Giro, Tour e Vuelta 2014 al via della Tirreno-Adriatico a Camaiore

Ciclismo 0

Il prossimo 11 marzo saranno al via della Tirreno-Adriatico i vincitori del Giro d’Italia, del Tour de France e della Vuelta a España del 2014. Nairo Quintana, Vincenzo Nibali e Alberto Contador saranno le star della Corsa dei due Mari che vedrà la sua Grande Partenza sul territorio del Comune di Camaiore con la cronometro a squadre di apertura e la partenza dal capoluogo della seconda tappa.

Il meglio del ciclismo professionistico mondiale si dà appuntamento per la prima corsa WorldTour europea della stagione con un lotto di partenti che può essere raggiunto, per qualità, solo da quello del Tour de France e del Campionato del Mondo.

Oltre ai tre sopracitati hanno già espresso la volontà di essere ai nastri di partenza della corsa organizzata da RCS, i migliori atleti per le corse a tappe come Chris Froome (vincitore del Tour 2013), Alejandro Valverde (lo scorso anno miglior atleta dell’anno nel World Tour), Joaquim Rodriguez, Daniel Martin (vincitore del Lombardia 2014) e Rigoberto Uran (secondo al Giro d’Italia 2014).

Beniamini del pubblico saranno sicuramente Fabian Cancellara (nel suo palmares 3 Giri delle Fiandre, 3 Parigi-Roubaix e una Sanremo solo per citare le vittorie più prestigiose), Mark Cavendish (velocista già campione del mondo nel 2011), Peter Sagan, vincitore sulle strade del Gp Camaiore nel 2013 e atleti italiani importanti come Paolini, Pozzovivo, Colbrelli, Basso e Nocentini. Anche l’astro nascente del ciclismo azzurro, Fabio Aru, ha ventilato la possibilità di partecipare alla Tirreno-Adriatico.

A due mesi dal via si delinea la possibilità di assistere ad uno spettacolo di portata mondiale. E le sorprese non sono finite dato che molte squadre non hanno ancora svelato i piani per i propri atleti.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106333790

Torna su