Un altro passo avanti per la Via di Michelangelo: approvato il secondo lotto della ciclo-pedonale tra Querceta e Forte Dei Marmi

Seravezza 0
Un altro passo avanti per la Via di Michelangelo: approvato il secondo lotto della ciclo-pedonale tra Querceta e Forte Dei Marmi
0

Via libera al secondo lotto della pista ciclo-pedonale di Querceta. La giunta municipale ha approvato infatti il progetto esecutivo del segmento che prolunga l’attuale tracciato da via D’Annunzio alla piscina comunale, poco meno di un chilometro che tra qualche mese consentirà di spostarsi a piedi o in bicicletta lungo un itinerario completamente protetto fra il centro di Querceta e il confine con Forte dei Marmi. Già in preparazione da parte degli uffici comunali il piano esecutivo in vista della gara d’appalto per l’affidamento dei lavori. Costo stimato dell’opera: 220 mila euro. La somma è già nelle disponibilità del Comune, classificato come avanzo di amministrazione derivante dalla perequazione urbanistica legata alla realizzazione della Coop sulla via Emilia.

Il progetto messo a punto dagli architetti Guido e Enrico Bascherini per questo secondo lotto è in piena continuità estetica e strutturale con il tratto già realizzato: stessa tipologia di asfaltatura e di segnaletica, stessi cordoli pavimentati (che in corrispondenza delle attività commerciali si arricchiscono di piantumazioni ed erbe), stessa tipologia di illuminazione con lampione unico ma punti luce separati rispettivamente per la parte carrabile e per quella destinata alla mobilità sostenibile. «Dal punto di vista tecnico le problematiche saranno le stesse di quelle già sperimentate con il primo lotto», spiega l’assessore ai lavori pubblici Giuliano Bartelletti. «Una particolare attenzione sarà rivolta alla sicurezza e soprattutto all’efficace segnalazione delle intersezioni stradali e dei passi pubblici o privati che interesseranno lateralmente la pista. Non desta preoccupazioni l’attraversamento del fiume Versilia dato che il ponte è sufficientemente ampio per ospitare la pista ciclo-pedonale senza restringimenti della carreggiata e senza rinunciare al marciapiede sul lato opposto. Si andranno a perdere alcuni posti auto che in futuro saranno comunque recuperati con la realizzazione di un parcheggio nel terreno di proprietà comunale a monte del fiume Versilia, lato Viareggio. Previsto anche un piccolo totem informativo tra il fiume e il semaforo di Ponte di Tavole che farà il paio con quello già realizzato a monte del Versilia con informazioni e immagini dedicate alla storia di questo antico tracciato stradale».

La pista realizza il collegamento ciclo-pedonale lungo una direttrice storica della Versilia, quella tra il mare e l’entroterra nata per il trasporto e la spedizione dei marmi. Una direttrice oggi sempre più adatta a una mobilità di tipo sostenibile in un contesto urbano accogliente e qualificato, teso a favorire la scoperta e la visita del territorio seravezzino nel suo complesso. «Un tragitto lungo il quale auspichiamo che si muovano sempre più e sempre meglio i turisti, la cultura, l’economia; che avvicini il mare alla montagna e viceversa», commenta il sindaco Riccardo Tarabella. «Questo secondo lotto completa il collegamento verso mare secondo le previsioni che la passata amministrazione aveva già fatto e portato all’attenzione dei cittadini. Adesso bisogna rivolgere lo sguardo verso l’interno, in prima battuta verso Ripa eppoi verso il capoluogo, affinché la via dei Marmi e di Michelangelo si completi. Inviteremo presto i cittadini ad un incontro pubblico per confrontarci sul tema essenziale del significato e del valore di questa infrastruttura, sulla maggior valorizzazione possibile di un percorso che non è solo stradale ma anche storico e culturale e che si inserisce perfettamente in quella logica di Distretto Culturale che punta a promuovere il nostro territorio e ad aprirlo allo sviluppo».

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

64700292

Torna su