Seravezza, via libera della giunta al progetto definitivo di ristrutturazione del tetto di Palazzo mediceo

Seravezza 0
Seravezza, via libera della giunta al progetto definitivo di ristrutturazione del tetto di Palazzo mediceo
0

Partiranno a breve gli ultimi interventi di messa in sicurezza del tetto di Palazzo Mediceo. La Giunta del Comune di Seravezza ha, infatti, approvato il progetto definitivo del secondo lotto di lavori che saranno avviati nel giro di poche settimane, subito dopo aver concluso la gara di appalto per l'assegnazione delle operazioni.

Il tetto di Palazzo Mediceo ha subìto un cedimento dell'elemento strutturale nell'estate del 2015. Dopo aver portato a termine i lavori di somma urgenza intrapresi nell'immediato, all'inizio dell'autunno dello stesso anno, per i quali sono stati investiti 70mila euro e che hanno visto la sostituzione di due travi portanti e altre tre secondarie, l'amministrazione con l'approvazione finale di questo progetto dà il via alla seconda parte dell'intervento, che si dimostrerà risolutiva. Si ristrutturerà, dunque, una falda del tetto delle stanze che danno sul cortile interno del palazzo, grazie allo stanziamento di risorse pari a 123mila euro. L'operazione seguirà la stessa stratigrafia del primo intervento e prevede anche opere di abbattimento delle barriere architettoniche.

La progettazione è stata seguita dall'architetto Nicola Gallo e dall'ingegner Riccardo Feliciani e fa parte di una serie più ampia di interventi da effettuarsi nell'area medicea, inclusi quelli che riguardano l'adeguamento del sistema antincendio delle Scuderie, iniziati da circa un mese.

Soddisfatto l'Assessore ai lavori pubblici Giuliano Bartelletti che sottolinea come questo intervento potrà definitivamente completare la ristrutturazione del tetto ceduto poco più di un anno fa. "Si tratta di un progetto risolutivo in cui abbiamo investito molto – commenta Bartelletti - circa 240mila euro in totale, ma per il quale la Regione Toscana rimborserà quasi 150mila euro. Tutte le fasi dell'intervento, dal rinnovo degli elementi strutturali del tetto all'abbattimento delle barriere architettoniche, saranno guidate dai principi di conservazione, recupero e valorizzazione dell'esistente, al fine di mantenerne l'identità originaria e, al contempo, di mettere in sicurezza l'edificio. I lavori inizieranno nel giro di poco tempo e costituiranno una dimostrazione ulteriore dell'impegno portato avanti da questa amministrazione per preservare e valorizzare Palazzo Mediceo, Patrimonio Mondiale Unesco."

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

66870263

Torna su