M5S: d'accordo con il progetto di modernizzazione dell'illuminazione pubblica

Politica 0

Con il presente comunicato vogliamo sottolineare che il MoVimento 5 Stelle Viareggio è d'accordo con il progetto di modernizzazione dell'illuminazione pubblica secondo il contratto firmato circa 6 mesi fa con l'azienda Citelum Spa, che impegna alla sostituzione dei corpi illuminanti esistenti in tutta la città di Viareggio e Torre del Lago con altrettanti a led. Siamo formalmente d'accordo, sia per quanto riguarda il risparmio energetico, che per la maggiore efficacia nell'illuminare strade e luoghi di incontro pubblici, nonché nell'intento, noi speriamo effettivo, di diminuire il pesante inquinamento luminoso creato dai precedenti corpi illuminanti. Inquinamento luminoso che tante volte ha messo alla gogna il nostro paese, l'Italia, per la cattiva ed inefficiente qualità dell'illuminazione pubblica.

Considerato che la sperimentazione scientifica è in continua evoluzione e non è spesso recepita dalla legislazione vigente in merito di illuminazione pubblica, vi sono studi scientifici in argomento che stanno arrivando a conclusioni importanti che vorremmo mettere all'attenzione del Sindaco, come primo cittadino responsabile della incolumità sanitaria di tutta la popolazione di Viareggio, affinché si possa avere una sollecita apertura al dialogo di tutti gli attori in questione sull'argomento.
Ci riferiamo espressamente a quanto riportato nel video trasmesso dalla trasmissione PRESA DIRETTA "Luce sprecata" del 9/01/2017 http://www.raiplay.it/video/2017/01/Luce-sprecata-21500651-ca8f-4922-8e55-9285ccda6f1 e all'articolo apparso su Repubblica del 04/01/2017 http://www.repubblica.it/venerdi/articoli/2017/01/04/news/ogni_cosa_e_male_illuminata-155406392/ da cui citiamo : «Pensiamo che sia pericoloso esporsi per lungo tempo alla luce durante la notte, specialmente se è luce a lunghezza d'onda breve, cioè blu» ... luce blu intensa significa giorno, assenza di luce blu significa notte. Di notte il nostro organismo comincia a produrre melatonina. Ma se vivo anche di notte immerso in una bolla di luce blu, non produco più tutta la melatonina che mi serve. La melatonina è molto importante... È fondamentale per il buon funzionamento del sistema endocrino, per la riproduzione, per il sistema immunitario, per il metabolismo. È un antiossidante potente, ha funzioni anti invecchiamento ed è un anti cancerogeno».
Il prof. Haim altri scienziati, nello scorso settembre, hanno pubblicato uno studio che ha riguardato un campione di donne dai 35 ai 74 anni nella città israeliana di Ascalona: «Crediamo che ci sia una correlazione forte tra le luci in strada, che penetrano in casa, e l'incidenza del cancro al seno e alla prostata» continua Haim, «e che questa correlazione dipenda dalla sottoproduzione di melatonina. Ci sono molti studi sui rischi connessi con i lavori notturni, ma si pensa sempre: sono problemi di qualche categoria. Solo che stiamo diventando tutti turnisti...».

Anche l'American Medical Association (Ama), la maggior associazione di medici e studenti in medicina degli Stati Uniti, autorevole e molto ascoltata dalla politica, ha chiesto alle amministrazioni pubbliche negli Stati Uniti di utilizzare solo Led schermati e a una temperatura massima di 3000° Kelvin, per diminuire la dominante blu e i rischi sulla salute. Nel rapporto dell'Ama sono citati l'obesità, il cancro, il diabete e i disturbi cardiovascolari. Consiglio prezioso che è stato subito seguito dalla città di Davis in California, che due anni fa aveva installato migliaia di Led a 4000° Kelvin e ora ha deciso di toglierli tutti.

A Gloucester, Massachusetts, hanno cambiato i piani all'ultimo momento e hanno montato solo i Led a tonalità calda, che però costano e consumano di più: «Non volevo un giorno ritrovarmi dalla parte sbagliata della storia» ha detto il sindaco, «e scoprire di aver esposto i cittadini a rischi per la salute».

Ciò premesso e considerato chiediamo al Sig. Sindaco che si possa innescare immediatamente un dialogo con la ditta Citelum Spa, incaricata di installare tali led che sappiamo essere con una forte dominante blu di almeno 4000 gradi kelvin (sopra la soglia dei 3000 Kelvin consigliata dagli scienziati internazionali), per cercare di istallarne la versione a tonalità calda in modo da diminuire al massimo le possibilità di interferenza biochimica con il nostro organismo, che potrebbe danneggiare in maniera irreparabile la salute di molti nostri concittadini.



Annamaria Pacilio

MoVimento 5 Stelle Viareggio

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106181443

Torna su