Protezione Civile: il centro operativo intercomunale si trasferisce a Querceta

Seravezza 0
Protezione Civile: il centro operativo intercomunale si trasferisce a Querceta
0

Seguendo una precisa indicazione emersa nell’ultimo Consiglio dell’Unione dei Comuni della Versilia, il sindaco Riccardo Tarabella e l’assessore Dino Vené hanno incontrato nei giorni scorsi il presidente dell’Unione Maurizio Verona per discutere la riorganizzazione e il rilancio della funzione associata di Protezione Civile. Un’azione che i sindaci ritengono prioritaria, avviata con una riflessione generale su ruoli, responsabilità e funzioni che competono ai singoli soggetti istituzionali. Primo argomento dell’incontro è stato il trasferimento del Centro Operativo Intercomunale dell’Unione dei Comuni da Seravezza a Querceta. Il cosiddetto COI sarà ospitato nel Palazzo Civico di piazza Matteotti dove già si trova il Centro Operativo Comunale (COC) di Seravezza intitolato ai piloti Stefano Bandini e Claudio Rossetti. Una vicinanza fisica delle due strutture che dovrà tradursi in migliore sinergia operativa ed ottimizzazione delle risorse e del lavoro. Alla riunione dei giorni scorsi erano presenti anche i responsabili della Protezione Civile di Seravezza Roberto Orsini e dell’Unione dei Comuni Domenico Di Nardo.

«Il trasferimento del COI è stato richiesto dall’Unione dei Comuni, trovandoci pienamente concordi e disponibili», ha dichiarato il sindaco Tarabella confermando gli esiti dell’incontro. «Un intervento che si inquadra in un più ampio disegno di revisione della funzione associata di Protezione Civile, che resta una delle più importanti per l’Unione dei Comuni, forse decisiva per il futuro stesso dell’ente. Non abbiamo parlato solo del trasferimento del COI, ma anche della necessità di rivedere il Piano Intercomunale di Protezione Civile, di verificare mezzi, strutture e procedure affinché il servizio assuma quella efficacia e quel livello di organizzazione che la Regione Toscana richiede, ma soprattutto perché serva a mantenere adeguati livelli di prevenzione, controllo del territorio e capacità di intervento in caso di emergenza o criticità».

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59107417

Torna su