Ti piace vincere facile? Sabotato il premio coreografia 2017

Carnevale 0
Ti piace vincere facile? Sabotato il premio coreografia 2017
0

La votazione sarà affidata a un esperto

L'IDEA
L'idea di Reteversilia in collaborazione con la Fondazione Carnevale era quella di assegnare il premio per la migliore coreografia del Carnevale 2017, intitolata a Gilbert Lebigre, con un sistema di votazione pubblica mediante il web che permettesse alle maschere dei vari carri di prima e seconda categoria di condividere il carro che più preferivano e farsi votare il più possibile.

IL METODO DI VOTAZIONE
Per far sì che ogni utente potesse votare, inizialmente l'emittente di ReteVersilia aveva caricato sul proprio sito internet video di 1minuto e 03 raffiguranti immagini dei corsi mascherati con sottofondo musicale unico per tutti (la canzone ufficiale del Carnevale 2017 - Dentro una conchiglia) e quindi una colonna sonora che non corrispondeva alle reali coreografie proposte da ogni carrista.
Inizialmente il metodo di votazione scelto era quello del "mi piace" e della condivisione, che di fatto si è rivelato anello più vulnerabile del referendum popolare e che ha obbligato l'emittente televisiva ad annullare la votazione per una "falla di sistema".
Successivamente è stato adottato il metodo di votazione unicamente tramite "like" diretti sui video caricati sulla pagina facebook di Reteversilia.

L'ANDAMENTO DEI RISULTATI
Il web impazza con condivisioni e like.
Durante la prima votazione, a darsi battaglia sono le coreografie dei carri di Carlo Lombardi Orsa Maggiore e Burocrazy de La Compagnia del Carnevale pronta a vincere il premio dedicato al loro compianto mentore.
I video di Rete Versilia vengono condivisi e aperti in ogni dove.
fino al punto di non ritorno: "la falla di sistema"
Riparte quindi tutto da zero.

I primi a darsi battaglia sono ancora l'Orsa maggiore e Burocrazy... ma prende piede anche Chinatown Street.
La votazione si fa calda....quasi bollente.
Colpi di like, condivsioni infinite, telefonate tra amici e parenti, hashtag ideati per fare il giro del mondo.
Certo Reteversilia ha raggiunto il suo risultato: rendere la votazione "virale".
I "furbetti" però iniziano a escogitare qualsiasi metodo per accumulare like.
E' chiaro però che in un sistema online, le possibilità di aumentare i "mi piace" sono infinite senza bisogno di ricorrere a metodi illeciti (p.s. la nostra redazione, attenta osservatrice, segnala quindi una situazione anomala a Reteversilia) .
E forse qualcuno, preso dalla bramosia del premio, si lascia sopraffare dalla competizione.
Ecco quindi che spuntano tra le votazioni pagine non esistenti, forse create ad hoc per l'occasione...
Burocrazy abbandona la propria votazione con l'amaro in bocca e polemizza con ironia facendo votare la propria coreografia dal profilo dell' amato Gilbert .... a seguire riversa una valanga di voti sulla coreografia di Roberto Vannucci Chinatown che inizia a gareggiare per la prima posizione.
La lotta agguerrita diventa quindi tra l'Orsa Maggiore che, instancabile, sembra voler primeggiare ad ogni costo e Chinatown Street che accumula punti anche per bellezza delle ragazze interpreti delle coreografie...ancora like per tutti...

IL RUSH FINALE

A poche ore dal termine, intorno alle 20.00 lo scarto tra le contendenti è davvero limitato.
Alle 20.30 circa Chinatown passa in vantaggio di una manciata di voti.
L'Orsa recupera e risupera la contendente che intorno alle 21.00 prende il largo.

ESPLODE SU FACEBOOK LA POLEMICA

Alle 21.46 (la votazione terminerebbe alle 24.00) il coreografo de l'Orsa Maggiore scrive su facebook:
"Spiego a tutti... Per onestà nei confronti delle persone che hanno votato onestamente.... Nel primo turno di votazione x votare le coreografie del carnevale... Ci sono state irregolarità... Ed io ho denunciato la cosa immediatamente a rete Versilia news... Nonostante che il " mio " carro fosse cmq in vantaggio di voti...
Rete Versilia perciò ha deciso di ricominciare da capo con le votazioni sperando questa volta in una correttezza dei voti... Infatti si poteva votare solo con i like e non con il condividi...
Ciò nonostante sono riapparsi dei voti fake...Di arabi,russi, giapponesi,ecc... (Addirittura in alfabeti stranieri.).... Caso strano a due ore dalla chiusura dei voti e per di più tutti insieme.... Questi voti sono andati tutti a favore delle maschere del carro Chinatown (prima categoria). che era secondo in classifica... E che magicamente è diventato primo con uno scarto di 300 voti...
Adesso... Poiché molti di voi hanno messo in dubbio questi voti falsi,comprati,...(Chiamateli come volete)... Io vi pubblico tutti gli screenshot e poi ognuno di voi si fara la sua opinione...
Adesso dico.... Ma L ONESTÀ DI GIOCARE INSIEME PER IL CARNEVALE.... DOVE STA???"

RISPOSTA E COMUNICATO UFFICIALE CHINATOWN STREET
Alle nostre maschere, alle maschere di tutti i carri, alla Fondazione Carnevale e alla città di Viareggio.

In merito alle vicende che ci vedono chiamati in causa riguardanti l’assegnazione del premio alla “miglior coreografia dedicato a Gilbert Lebigre”.

Riteniamo innanzitutto assurdo assegnare un premio speciale del Carnevale di Viareggio, quello alla “miglior coreografia”, dedicato peraltro al compianto Gilbert Lebigre, con le modalità scelte. Ciò nonostante vogliamo puntualizzare che noi del gruppo di Chinatown Street non abbiamo fatto altro che condividere il video della nostra coreografia e siamo estranei a qualsiasi accusa ci sia stata rivolta.

Ciò premesso, ci vediamo costretti a difenderci in seguito alle offese diffamanti ricevute pubblicamente e senza giustificazione alcuna da un unico collega mosso da invidia personale o da rabbia per i risultati della votazione pubblica.

Vogliamo tuttavia trovare un lato positivo di questa vicenda: il numero di visualizzazioni complessivo (oltre 50.000) ha proseguito forse il progetto di pubblicità nazionale e internazionale di questo splendido Carnevale 2017 avviato dalla fondazione della presidente Marcucci.

Detto questo, ci auspichiamo e chiediamo ufficialmente, in primo luogo, che il soggetto sopra citato ci rivolga immediate scuse pubbliche e secondariamente, che il premio in oggetto venga conferito fin da subito tramite voto di una giuria “ad hoc” e non tramite questa votazione che ha portato soltanto discussioni e incomprensioni.

Con la speranza che non si ripetano più atteggiamenti di questo tipo, che sono deleteri per la manifestazione e contrari allo spirito del nostro amato Carnevale.

Lo Staff di Chinatown Street.


IN CONCLUSIONE ARRIVA IL COMUNICATO STAMPA RETEVERSILIA
Possiamo dire senza ombra di dubbio che "ci abbiamo provato". Abbiamo fatto di tutto per organizzare un'iniziativa simpatica con l'obiettivo di essere protagonisti anche noi, ancora una volta, nella festa del Carnevale. Ci abbiamo provato, ma ci siamo scontrati con la realtà: la voglia di vincere e l'essere disposti a tutto per farlo.

Per questo motivo siamo costretti ad annullare il referendum popolare per eleggere la coreografia più bella del Carnevale di Viareggio 2017. Lo annulliamo, ma non lo cancelliamo: assegneremo comunque il premio insieme alla Fondazione, ma sarà un esperto a decretare la coreografia più bella tra quelle proposte dai carri di Prima e Seconda categoria.

Meno di una settimana fa Rete Versilia News si era scusata con tutti coloro che finora ad allora avevano espresso il loro voto regolarmente, ma dopo aver scoperto una “falla” nel sistema di voto che stava falsificando il referendum a malincuore avevamo dovuto invalidare tutte le preferenze e ripartire da zero con una nuova modalità di votazione. Ma anche il voto su Facebook si è dimostrato non esente da manipolazioni. E così ci troviamo costretti ad annullare il referendum popolare e ad affidare ad un esperto il giudizio sulle splendide coreografie del Carnevale di Viareggio.

Domenica pomeriggio in Cittadella consegneremo il riconoscimento insieme alla Fondazione durante la cerimonia di premiazione. Appuntamento domenica a partire dalle 16 anche in diretta su Rete Versilia, canale 85.

LE NOSTRE CONCLUSIONI
La nostra redazione ha cercato con questo articolo di dare una visione completa della situazione cercando di evidenziare nel miglior modo possibile la posizione di tutti.
Ognuno ha un'idea personale di quello che è accaduto, e può verificare direttamente i profili votanti, ci dispiace solo che per l'attaccamento che tutti hanno alla propria costruzione è venuta meno la caratteristica principale che accomuna tutti a Carnevale: la sportività, la voglia di divertirsi, lo stare bene insieme e l'amore per il carnevale.
Sono volati insulti di ogni tipo, commenti razzisti, forti accuse, diffamazioni tra colleghi e ci auguriamo che una stretta di mano possa risanare un rapporto tra persone che hanno contributo a rendere magnifica questa edizione di Carnevale... tutto quello che il caro amico Gilbert non avrebbe mai voluto.
E con l'occasione copiamo esattamente la conclusione de La Nazione che condividiamo a pieno: "forse l'unica cosa che rimane da fare, magari sottovoce, è scusarsi con Gilbert che, tra le mille doti, si ditingueva anche per la correttezza."



LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Partner Scopri i nostri amici partner

  • http://cds.euronics.it/volantino-viareggio/
Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

60624388

Torna su