Magazzini Bracchi e ITCGA Don Lazzeri di Pietrasanta insieme per unire “sapere” e “saper fare”

Pietrasanta 0
Magazzini Bracchi e ITCGA Don Lazzeri di Pietrasanta insieme per unire “sapere” e “saper fare”
0

Magazzini Bracchi aderisce al progetto Alternanza SCUOLA-LAVORO e ha sottoscritto una convenzione con l’Istituto di Istruzione Superiore Tecnico-Liceale Don Lazzeri – Stagi di Pietrasanta (Lu) per lo svolgimento di tirocini di formazione e orientamento degli studenti per gli indirizzi di “Costruzioni, ambiente e territorio” e “Tecnologie del legno nelle costruzioni”.

L’iniziativa è coordinata dai professori Carlo Iacomelli e Michelangelo Vizzoni e prevede due interventi di approfondimento in aula in materia di costruzione e progettazione, due visite in azienda e l’ospitalità di alcuni studenti per un periodo di due settimane al termine dell’anno scolastico.

Entrambi gli interventi in aula sono stati condotti da Gianluca Angelini, responsabile ufficio acquisti Magazzini Bracchi.

Mercoledì 3 maggio nelle classi 3ATC e 3 BTL si è parlato di “Tecnologie costruttive: il legno”, dalle proprietà meccaniche con i suoi pregi e difetti fino alla progettazione di edifici in pannelli Xlam.

Venerdì 5 maggio nelle classi 4 ATC E 4 BTC l’argomento è stato “Tecnologie costruttive: l’acciaio”, dove si sono passate in rassegna le principali caratteristiche del materiale, le tecniche di unione ed esempi di realizzazione di grandi strutture.

Lunedì 8 e mercoledì 10 maggio infine sono stati ospitate nella sede aziendale di Seravezza le 4 classi coinvolte nel progetto; in questa occasione circa 60 studenti hanno incontrato Jacopo Bracchi e il suo staff, assistendo ad una vera e propria “lezione motivazionale” che spiega il perchè Jacopo Bracchi desideri contribuire alla formazione dei futuri geometri: “Siamo persone che ricercano il bello, ma soprattutto siamo costantemente alla ricerca del miglioramento, per il quale siamo disposti a metterci in discussione. Il nostro ufficio tecnico commerciale è sempre alla ricerca di giovani entusiasti che si approccino al lavoro con serietà e umiltà e che si sentano imprenditori di se stessi: qui diamo la possibilità alle persone di esprimere il proprio potenziale e crescere in proporzione ai risultati ottenuti”.

Così Jacopo Bracchi ha voluto ispirare gli studenti, portando loro una ventata di ottimismo e spiegando come il futuro sia nelle loro mani e dipenda totalmente dalle loro scelte: “Sognate in grande!” è stato il suo principale messaggio, senza mancare di sottolineare che il successo che sta vivendo l’azienda è fatto di duro lavoro e tanti investimenti in ricerca, innovazione e alta formazione manageriale.

“Perché l’unica risposta strutturale alla disoccupazione è una scuola collegata con il mondo del lavoro” cit. dal sito www.istruzione.it

Tabella

- Anno di fondazione: 1957 (60 anni)
- Forma societaria: ditta individuale (in trasformazione in Srl)
- Titolare: Luca Bracchi, 56 anni, la 2^ generazione (prima di lui i genitori Raffaello e Anna, fondatori)
- Amministratore: Jacopo Bracchi, 32 anni, la 3^ generazione
- 12.000 m2 complessivi di cui 4.500 coperti
- 5 milioni di euro di fatturato
- 22 dipendenti
- Un progetto di ampliamento che prevede l’apertura di un brico entro l’estate, sala mostre più che raddoppiata e nuovi uffici

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59007072

Torna su