La Top 11 di giornata di Viareggino.it

Calcio 0
La Top 11 di giornata di Viareggino.it
0

I nostri migliori della domenica dei Dilettanti

Questa la nostra Top 11 della settimana pescando da Seravezza Pozzi, Real Forte dei Marmi Querceta, Viareggio 2014 e Massese in Serie D, dal Camaiore in Eccellenza e dal Pietrasanta in Promozione.
Si tratta della quarta Top 11 della stagione 2018/2019, legata al gioco della trasmissione tv «Palla al centro» di 50News Versilia (canale 673). Il modulo è un 3-3-1-3, marchio di fabbrica del fùtbol sudamericano:

PUCCINI (RFQ) - Dà grande sicurezza al reparto, anche in una partita in cui non viene chiamato in causa troppo spesso. C'è poco da fare: per costruire una difesa solida, è fondamentale un portiere sicuro. Stavolta gioca senza cappellino... ma rende lo stesso. Bella parata sulla punizione di Russo. Si conferma '99 affidabile tra i pali.
----------------------------------------------------------------------------
LAZZARINI (PIE) - Attento e concentrato per tutti i 90 minuti, regala una partita senza alti né bassi ma risponde presente quando c'è da sbrogliare qualche matassa difensiva. L'ex Viareggio classe 2000 anche da centrale, dove mancava Badii, rende bene.

GUIDI (RFQ) - Neanche Balotelli ai tempi d'oro aveva la sua percentuale realizzativa dal dischetto. E sì che i rigori, per il Real Forte Querceta, negli ultimi anni erano stati un vero e proprio tabù. Ma nella sua partita non c'è solo il gol. Semmai spicca l'ennesima grande prova che annulla gli attaccanti avversari.

LECCHINI (MAS) - Migliore in campo nel terzetto arretrato schierato dal Condor. Non regala lampi di brillantezza, ma in tutto quello che fa ci sono una precisione e un'efficacia che sono la base di ogni buon difensore. Pulito. E anche lui è solo un 2000.
----------------------------------------------------------------------------
MATTEI (VIA) - Parte titolare e regala un tempo a tutta birra, sostenendo sulle sue spalle il peso del centrocampo bianconero, dando quella gamba e quella grinta di solito mancanti nella mediana del Viareggio. Sostituito nella ripresa (per dare più peso offensivo) dopo essersi riadattato anche a fare il terzino.

MINICHINO (PIE) - Non è un caso che fino a pochi giorni fa giocasse due categorie più su. In Promozione è un centrocampista di livello assoluto: la tecnica non è mai stata in discussione, e con tempi di gioco meno serrati può sfoggiare tutta la sua naturale eleganza. Parte regista, poi passa mezzala. Rientrava dalla squalifica e ha fatto bene.

VIOLA (CAM) - Oscar alla regia in mezzo al campo, con licenza di interdizione. Si vede che è cresciuto sia anagraficamente che mentalmente. Ora è un centrocampista totale che sa abbinare visione di gioco, velocità d'esecuzione, lotta in mezzo al campo... e qualche gol, anche se stavolta non va nel tabellino visto che il rigore (decisivo nel 2-1 sul Vorno) lo calcia con profitto D'Antongiovanni.
----------------------------------------------------------------------------
RODRIGUEZ (SER) (nella foto) - Nel nostro fantomatico modulo lo schieriamo trequartista: uno con le sue qualità, da vero 10, ci piace nel vivo del gioco. 'La Faina' Vangioni lo mette punta... e ha ragione lui, ancora una volta. Altri due gol (seconda doppietta in pochi giorni) per il "cuba libre" più saporito della categoria, che trascina i verdazzurri anche nelle giornate storte per la squadra. Con Brega del Ponsacco e Regoli del Montevarchi è il capocannoniere del campionato.
----------------------------------------------------------------------------
LAMIONI (MAS) - Arma (potenzialmente) letale della Massese. Soprattutto se, come ieri, si sente in forma. Oltre al gol, l'ex 7 del Viareggio (ora 10 a Massa) crea il panico nella difesa avversaria ogni volta che il pallone gli passa tra i piedi, mettendo a referto un palo (sfortunato) e soprattutto dimostrando che la qualità non è passata di moda.

UDOH (VIA) - Non si può dire che 'Gigi' Pagliuca non abbia intuizioni. Lo manda in campo nel corso del secondo tempo e viene ripagato nel migliore dei modi, con il gol che evita la sconfitta al Viareggio. Una capocciata da centravanti vero su grande invito a nozze di Virga. Il colored '97 scuola Juve non può stare in panchina in questo Viareggio "spuntato".

MANCINI (CAM) - Sblocca la partita che regala i primi tre punti (e i primi sorrisi) stagionali al Camaiore. L'anno scorso la sfida col Vorno, alla distanza, fu persa dai bluamaranto. Che quest'anno si "vendicano" al primo confronto stagionale. E ad iniziare il tango ci pensa proprio lui, dall'Australia con furore. 'Speedy Cangurino' segna un gran gol di testa e poi si guadagna il rigore del 2-1, sfiorando nel finale anche la personale doppietta.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

69463625

Torna su