Magico Centro ai rigori. Vince la sua gara-3 di semifinale scudetto anche il Forte

Hockey 0
Magico Centro ai rigori. Vince la sua gara-3 di semifinale scudetto anche il Forte
0

I viareggini vincono a Lodi, i rossoblù battono 6-2 il Valdagno. Martedì 7 maggio entrambi possono andare in finale

Un altro sabato per cuori forti nelle semifinali scudetto di hockey su pista, dove sia il Forte dei Marmi che il Cgc Viareggio si riportano avanti nella serie (entrambe ora sono sul 2-1 rispettivamente su Valdagno e Lodi). Il Forte ha vinto gara-3 non lasciando nulla al caso, soprattutto nel primo tempo, dove ha sciorinato tutto il repertorio della stagione: 4-0 il parziale, 6-2 il finale dopo 50 minuti. Partita rocambolesca invece in quel di Lodi: senza l'infortunato Verona, uscito dopo soli 2 minuti, i campioni d'Italia in carica faticano a trovare la quadra in attacco ma riescono a rimontare nel secondo tempo con due gol di Fariza e la rete di Illuzzi. Il Cgc Viareggio va avanti per due volte ma è ripreso dai locali. Nell'overtime botta e riposta di Malagoli e Ventura, ma a decidere, come in gara-1, sono stati ancora i rigori dove la spunta il Centro dopo ben 20 rigori. I viareggini avranno gara-4, martedì prossimo (7 maggio), davanti ai propri tifosi al PalaBarsacchi per guadagnarsi un'insperata finale scudetto... che a questo punto potrebbe davvero essere un derby, visto che dall'altra parte del tabellone il Forte dei Marmi è a sua volta avanti nella serie di semifinale e se vince a Valdagno (proprio come in gara-1) si assicura la finale.

A Lodi dopo soli due minuti si ferma per un problema fisico il bomber Alessandro Verona che non rientrerà più in gara. Una defezione che sarà determinante per l'andamento del match in quanto il Lodi faticherà sempre tanto ad arrivare a rete senza il faro offensivo. Eppure Fariza mette il naso avanti dopo 10 minuti con un'azione velocissima. Ma il Cgc Viareggio prende fiducia minuto dopo minuto, dimostrando grande carattere. Prima Gavioli sul tiro diretto pareggia i conti poi Ventura con un'azione in velocità sempre con lo stesso Gavioli firma il sorpasso a pochi secondi dall'intervallo. Ci pensa ancora lo spagnolo Fariza a pareggiare 2-2 all'inizio della ripresa che però vede un Centro sempre dominante in pista in fatto di gioco ed occasioni. Al 18' i bianconeri firmano il vantaggio sfruttando il tiro diretto del 10° fallo del Lodi: ancora Gavioli supera Grimalt. La risposta dei padroni di casa è immediata: Illuzzi dal limite dell'area di forza ripareggia i conti (3-3). Negli overtime lo spettacolo non smette di pulsare davanti ai 1.600 spettatori del PalaCastellotti: in un minuto botta e risposta. A Malagoli risponde Ventura in due sortite individuali. La stanchezza attanaglia le due formazioni e si ritorna ai rigori come in gara-1. Dopo 10 serie di tiri la spunta il Cgc per 9-8 con la rete decisiva di Selva, dopo un estenuante pareggio dopo 18 rigori. Il 20° è fallito da Querido. E ora gara-4 a Viareggio per portarsi a casa una finale che non arriva da quattro anni.

Il B&B Service Forte dei Marmi mette i punti esclamativi nella sua gara-3 di semifinale. Perfetto il primo tempo per la squadra di 'Gigio' Bresciani che sciorina in pista il miglior repertorio della propria squadra. Così è 4-0 il parziale del primo tempo con la doppietta di Burgaya e i gol di Casas ed Ambrosio. Il Valdagno risponde ma non riesce ad incidere sino a metà del secondo tempo quando Gimenez riesce a realizzare la prima rete sul parziale di 5-1. Ma con Cinquini poi ecco il 6-1 del Forte, firmando il secondo gol nella ripresa per i rossoblù dopo la quinta marcatura di Motaran. Chiude il 6-2 definitivo di Tataranni su rigore. I versiliesi vanno avanti nella serie per 2-1 ed ora avranno due match-point per guadagnarsi quella che sarebbe per loro la sesta finale consecutiva.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

78683695

Torna su