Sfatato il tabù "Necchi-Balloni" per il Forte Querceta. Il Seravezza ferma la Sanremese facendo un favore a Prato (campione d'inverno in D) e Lucchese

Calcio 0
Sfatato il tabù "Necchi-Balloni" per il Forte Querceta. Il Seravezza ferma la Sanremese facendo un favore a Prato (campione d'inverno in D) e Lucchese
0

In Eccellenza termina in parità la partitissima Pro Livorno-Camaiore. Ennesima sconfitta per la Virtus Viareggio

Nel girone A della Serie D (17ª giornata, l'ultima d'andata e del 2019) il Real Forte dei Marmi Querceta (privo degli squalificati capitan Biagini e del 2001 Marco Maccabruni oltre che dell'acciaccato Musacci) torna a vincere nel suo stadio dove i 3 punti gli mancavano da quasi tre mesi (l'ultimo successo era datato 29 settembre: 2-1 col GhiviBorgo). Lo fa in maniera dirompente archiviando la pratica Fezzanese già nel primo tempo, chiuso avanti 3-0 con le reti di Di Paola (al suo 1° sigillo al "Necchi-Balloni") e di Falchini (al 2° centro di fila) subito in apertura (già nei primi 5 minuti) e poi con il rigore dello specialista Guidi. Finirà così: 3-0.
Il Seravezza Pozzi era di scena sul campo della capolista Sanremese che dopo questa partita capolista non lo è più. Infatti i verdazzurri di Vangioni hanno imposto il pari ai matuziani (in vantaggio col solito Scalzi) grazie alla rete di Bortoletti (nella foto). Non è la prima volta che i versiliesi fanno qualcosa d'importante nella città del Festival canoro (dove due stagioni fa colsero una vittoria rimasta nella storia del club). E per i liguri il Seravezza (che così ha anche parzialmente "vendicato" l'eliminazione ai rigori nei quarti di Coppa d'inizio mese) si conferma "bestia nera" visto che stavolta gli ha impedito di laurearsi campioni d'inverno. Ringraziano le altre toscane del girone: il Prato (che scavalca in vetta la Sanremese salendo a 32 punti) e la Lucchese (che aggancia i matuziani al secondo posto a quota 31).

Nel girone A dell'Eccellenza Toscana (16ª giornata, la prima di ritorno) il Camaiore aveva il big-match sul campo della capolista Pro Livorno Sorgenti che si presentava al confronto con un +9 in classifica. E tale distacco è rimasto invariato dopo l'1-1 in terra labronica. Bluamaranto avanti con l'eurogol di Mancini su assist di Viola ma ripresi ad inizio ripresa con l'autorete di Fiale.
Mentre la Virtus Viareggio perde di nuovo: 2-0 a Fucecchio contro l'ex Taraj che però non segna... mentre torna in campo e subito al gol bomber Sciapi.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2020 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

79508724

Torna su