Un magico Centro stende la capolista Lodi con la tripletta di Muglia. Non ne approfitta il Forte che pareggia col Follonica

Hockey 0
Un magico Centro stende la capolista Lodi con la tripletta di Muglia. Non ne approfitta il Forte che pareggia col Follonica
0

Un mercoledì assolutamente fuori da ogni schema quello appena terminato valido come 21ª giornata del massimo campionato nazionale di Serie A1 di hockey su pista. Il primo risultato eclatante è la vittoria 4-3 del Cgc Viareggio contro la capolista Lodi al PalaBarsacchi: una vittoria costruita nel primo tempo (match sbloccato da Montigel, al rientro dalla squalifica) e rinvigorita dalla tripletta di Samuele Muglia (due su tiro diretto) sommata alle parate di Barozzi; solo nel finale il Lodi riesce a superare la trama di Dolce ma è troppo tardi per acciuffare il pareggio. Per il Centro c'è di nuovo il sorriso con la squadra al completo ed è invece la quinta sconfitta per il Lodi che riesce comunque a tenere la testa solitaria visto che il Forte dei Marmi non va oltre il pareggio (2-2) contro un coriaceo Follonica: reti versiliesi di Maremmani e del solito Ambrosio. È il sesto pareggio del campionato, il terzo nelle ultime quattro gare, dopo una partita attenta soprattutto delle due difese. Rosicchiano punti tutte le inseguitrici, tutte vincenti nel penultimo mercoledì infrasettimanale.

Il Valdagno aveva già portato a casa i 3 punti sabato contro il Montebello, mentre il Breganze si è imposto con forza nella trasferta a Sarzana con un rotondo 6-0 che la rilancia non solo in classifica, ma anche per un posto in pole position per l'imminente Coppa Italia, che inizierà tra 8 giorni da detentrice del titolo. Conferma la quinta piazza il Trissino conquistando i 3 punti in palio solo negli ultimi tre minuti, dopo un'accesa contesa contro l'ultimo Sandrigo, capace di ribattere ai gol blucelesti per tre volte. Fatali gli ultimi tre minuti dove la formazione di Silva firma un parziale di 4-0 sotto il segno di Ventura e Neves. Fatale l'ultimo secondo invece per il Monza: fallo da cartellino blu al 49'59'"9 ai danni di Zucchetti dopo un appassionante e tirato 4-4, e dal dischetto lo spagnolo Gelmà Paz firma la vittoria che tiene al sesto posto lo Scandiano, sennò disturbato dal ritorno del Cgc Viareggio.

Sabato (22 febbraio) arriva lo scontro diretto Lodi-Forte alla vigilia della Final Eight di Coppa Italia ed a sole 5 giornate dal termine della regular season. Ma ci sono altri scontri da tripla dove chi gioca in casa potrebbe avere un certo vantaggio. Breganze-Viareggio per citarne una, Valdagno-Follonica per i playoff diretti o Sandrigo-Monza per la salvezza. Domenica (23 febbraio) Correggio-Trissino e poi mercoledì (26 febbraio) lo scontro tra le ultime della classe Montebello-Bassano. La notizia dell'ultim'ora è proprio in casa Bassano dove è stato esonerato il tecnico Gaetano Marozin ma tutt'ora non si conosce chi sarà il nuovo tecnico giallorosso.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2020 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

82373004

Torna su