Un grande Real Forte Querceta sfiora il colpaccio ad Agliana. Per il Seravezza un'altra sconfitta interna

Calcio 0
Un grande Real Forte Querceta sfiora il colpaccio ad Agliana. Per il Seravezza un'altra sconfitta interna
0

Ad una settimana dal derbyssimo della Versilia storica

Nell'11ª giornata del campionato di Serie D (girone D tosco-emiliano-romagnolo) il Real Forte dei Marmi Querceta va a giocare una grandissima partita al "Germano Bellucci" dove i padroni di casa della capolista Aglianese avevano sempre vinto in questo campionato (e con un solo gol subito fra le mura amiche). Il Real FQ ad Agliana va addirittura avanti 2-0 grazie alle reti del classe 2001 Bani (che ha giocato al posto dell'infortunato Marco Maccabruni sulla fascia destra del 3-5-2 di Amoroso) e del difensore viareggino Nicholas Guidi su magistrale punizione (e con 4 centri è il capocannoniere della squadra). L'Aglianese però la rimette pari con una rimonta al fotofinish grazie ad un rigore parecchio discusso e trasformato dal 'Cobra' Giulio Giordani e poi il definitivo 2-2 di Russo (al 3° sigillo di fila nelle ultime 3 partite). Il Forte Querceta però meritava i 3 punti non avendo in pratica concesso un tiro in porta all'avversario. Migliore in campo è stato il centrocampista 2000 Mirko Lazzarini, ma molto bene ancora pure il difensore 2002 Del Dotto (nella foto insieme all'autore del momentaneo 0-2 Guidi).

Tutt'altra musica invece in casa Seravezza Pozzi: i verdazzurri perdono di nuovo (1-0 col Lentigione) incappando così nella 2ª sconfitta di fila in 5 giorni, la 6ª totale e la 3ª stagionale sulle 5 partite casalinghe giocate ad un “Buon Riposo“ ormai ben lontano da quel fortino inespugnabile che era sino a qualche tempo fa. Nel momento migliore del Seravezza intorno alla mezzora del primo tempo, quando Podestà ha confezionato due palle-gol una dietro l’altra (colpendo il palo sulla seconda), ecco arrivare il gol-partita del Lentigione che direttamente da rinvio del portiere Cheli manda il guizzante Barranca a siglare lo 0-1 in contropiede. Seravezza da rivedere nell'occasione perché non si può prendere un gol così al di là che potesse esser fuorigioco o meno. Poi però i verdazzurri fanno una bella ripresa, ma la fanno tutta con l’uomo in meno (causa frettoloso rosso diretto a Moussafi) e perdono il match.

E domenica prossima (17 gennaio) ci sarà l'atteso derbyssimo con lo scontro diretto Real FQ-Seravezza al "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2021 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

90762046

Torna su