Impresona del Seravezza che espugna l'imbattuto campo della capolista Aglianese. Vince 1-0 anche il Real FQ

Calcio 0
Impresona del Seravezza che espugna l'imbattuto campo della capolista Aglianese. Vince 1-0 anche il Real FQ
0

In Serie D, girone D tosco-emiliano-romagnolo, terza partita in 8 giorni con la 20ª giornata (la terza del girone di ritorno).

Il Seravezza Pozzi s'impone a sorpresa sul campo della capolista Aglianese dei viareggini Cristian Brega, Lorenzo Remedi e Alessio Bianchi. Nessuno mai in questa annata era ancora riuscito ad andare a vincere al "Bellucci" di Agliana. E i neroverdi pistoiesi solo una volta avevano perso in stagione: a Fiorenzuola (5-1). Vendicata così la sconfitta dell'andata (2-4) ma soprattutto finalmente tenuta aperta una striscia positiva come si deve per i verdazzurri di Vangioni (di nuovo squalificato: in panchina c'era Bechelli della Juniores)... che hanno fatto 7 punti nelle ultime 3 partite. Gli episodi chiave sono l'espulsione nel primo tempo del giovane terzino dell'Aglianese Giannini (doppio giallo sempre per falli sull'incontenibile Podestà), poi il tiro di Castellani deviato da Righetti che regala l'1-0 al Seravezza ad inizio ripresa e infine il miracolo di Venè a tu per tu con Brega. L'Aglianese, stavolta sfortunata, ha colpito anche due legni. Ma i verdazzurri versiliesi, senza gli squalificati Grassi e capitan Granaiola, hanno fatto un'autentica impresa senza rubare nulla, con una prestazione di contenimento e un calcio certamente meno bello (senza quasi mai tirare in porta) ma tremendamente più pratico ed efficace, con grande organizzazione difensiva.

Il Real Forte dei Marmi Querceta ha la meglio 1-0 sul Sasso Marconi tornando così a vincere tra le mura amiche del "Necchi-Balloni" dove non ci riusciva dal 6 gennaio, riscattando così anche la sconfitta di mercoledì scorso nel turno infrasettimanale quando perse 1-0 in casa col GhiviBorgo. Amoroso "boccia" i senatori Guidi e Biagini mettendoli entrambi in panchina. La risolve il duttile centrocampista 2000 Bellandi con una bella iniziativa personale combinando nello stretto con Doveri. Poi il Real FQ viene graziato allo scadere da Mitta che divora la chance del pari cogliendo il palo. Successo comunque meritato e che ci voleva per il Forte Querceta. Nel finale fa notizia il diverbio tra bomber Di Paola (a segno sin qui solo 2 volte in stagione) e mister Amoroso che poi lo sostituisce... ma i due pare si siano subito chiariti. Resta il fatto che Di Paola (molto acceso nelle proteste con l'arbitro) in campo ha rimediato un'ammonizione pesante poiché era diffidato. Il Real FQ tornerà in campo mercoledì (3 marzo) nel recupero a Forlì.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2021 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

87591502

Torna su