Martedì grasso, annullata la diretta Rai, ecco il programma di oggi

Carnevale 0
Martedì grasso, annullata la diretta Rai, ecco il programma di oggi
0

Oggi, martedì 1 marzo dalle ore 14,50 la quarta sfilata delle opere allegoriche. Al termine lo spettacolo pirotecnico

Telecronaca in tv su Rai3 in diretta-differita

Quarto Corso Mascherato per un Martedì Grasso speciale al Carnevale di Viareggio. Domani martedì 1 marzo, tornano a sfilare le opere allegoriche degli artisti del Carnevale.

Il Corso Mascherato inizierà alle ore 14,50 e proseguirà fino al tramonto. Al termine lo spettacolo pirotecnico. L’affluenza allo spettacolo dei fuochi artificiali seppur aperta alla cittadinanza e gratuita, richiederà controllo green pass rafforzato, mascherina ffp2.

Sui Viali a Mare saranno protagonisti 9 carri di prima categoria, 4 carri di seconda categoria, 9 mascherate in gruppo e 10 maschere isolate, oltre alle pedane aggregative.

A cura della Tgr verrà realizzata la telecronaca in diretta-differita condotta da Federico Monechi e Andrea Marotta che sarà trasmessa su Rai3 entro il 12 marzo.


PREMIO GIANFRANCO FUNARI IL GIORNALAIO DELL’ANNO 2022:

DAVID PARENZO
GESSICA COSTANZO
E LERCIO
I VINCITORI DELLA PRIMA EDIZIONE

David Parenzo, Gessica Costanzo, giornalisti e Lercio, organo di informazione a sfondo satirico sul web, sono i tre vincitori della prima edizione del Premio Gianfranco Funari - Il giornalaio dell’anno, nato per celebrare i 90 anni dalla nascita del conduttore e opinionista Gianfranco Funari ed organizzato da Libero produzioni televisive, con Marco Falorni e Andrea Frassoni, rispettivamente produttore e autore degli ultimi programmi di Funari, in collaborazione con la Fondazione Carnevale e la città di Viareggio.

“Assegnare un unico premio è sembrato sin da subito un’impresa impossibile - hanno sottolineato Falorni e Frassoni – e per questo la commissione formata, insieme a noi, dai giornalisti Gianni Barbacetto e Francesco Specchia, dal regista televisivo Ermanno Corbella, e Morena Zapparoli, blogger e autrice e moglie di Funari, con cui ha condiviso le esperienze televisive negli anni 2000 - in questa prima edizione, ha deciso all’unanimità di triplicare il riconoscimento”.

Queste le motivazioni:

A David Parenzo per il suo modo di comunicare tra radio e televisione. Parenzo ha conosciuto da vicino il Funari degli ultimi anni frequentando in diverse occasioni gli stessi studi televisivi di Antenna 3 e Tele Lombardia. Qui ha saputo cogliere lo spirito, la tecnica e lo stile televisivo del “Giornalaio più famoso d’Italia”. Negli ultimi anni sia in radio insieme al collega Cruciani ne La Zanzara che in televisione come conduttore e opinionista, David Parenzo ha dimostrato di aver messo in pratica la lezione del maestro, come ha anche sottolineato il regista e membro della commissione Ermanno Corbella, che collaborò con Gianfranco nei suoi programmi più famosi e che ha definito Parenzo un vero Funari 2.0.

A Gessica Costanzo per aver dato un grande esempio di giornalismo indipendente al servizio del cittadino in questi due anni così complicati a causa della pandemia. Gessica Costanzo ha saputo raccontare con grande attenzione e profonda empatia, attraverso le inchieste del suo giornale Valseriana News e le testimonianze raccolte nel suo libro “La Valle nel virus”, la difficile realtà del suo territorio, la Val Seriana in provincia di Bergamo: una delle zone colpite più duramente al mondo dal virus. Gessica Costanzo ha lavorato con passione e ricerca, riuscendo anche a creare un forte legame tra la gente di queste zone e quelle del resto d’Italia in un momento di emergenza dove le persone erano inevitabilmente più distanti.

A LERCIO per lo spirito sarcastico e iconoclasta, il senso dell’umorismo e la capacità di capovolgere la realtà e di prendersi gioco dei politici e dei personaggi dello star system che sarebbe sicuramente piaciuto a Gianfranco Funari. Gianfranco fin dai tempi del cabaret ha sempre amato la satira, l’ironia e la provocazione intelligente anche se al limite dell’assurdo e del grottesco, caratteristiche che contraddistinguono l’attività di LERCIO che praticando la parodia del giornalismo tradizionale sdrammatizza l’attualità facendo ridere, sorridere e riflettere.

La cerimonia di benvenuto agli ospiti è in programma domani alle ore 12 al truck in piazza Mazzini.

CONCORSO PER LE SCUOLE

Domani nel corso della manifestazione, sulla tribuna centrale, verranno premiati gli studenti vincitori del concorso per le scuole organizzato dalla Fondazione Carnevale, dall’Ufficio Scolastico di Lucca e Massa Carrara e dal Comune di Viareggio. Il concorso che ha avuto per tema il viaggio, ha coinvolto le scuole del territorio. Per le primarie, prima classificata la classe 4A dell’Istituto comprensivo scuola primaria Sbrana di Viareggio, al secondo posto la 1A e al terzo la 2B dello stesso istituto. Per le scuole secondarie di secondo grado: prima classificata la 2A dell’I.I.S Carrara Busdraghi di Lucca, al secondo posto la 3SRA dell’ISI Marconi Seravezza, al terzo 4BTGC/3BTGC dell’Isi Pertini di Lucca. A premiare i vincitori sarà la dirigente dell’Ufficio Scolastico Donatella Buonriposi. Presenta Felicity Lucchesi.


VISITE GUIDATE ALLA SCOPERTA DELLE OPERE ALLEGORICHE

Domani è possibile partecipare alla visita guidata alla scoperta delle opere allegoriche sui Viali a Mare prima dell’inizio della manifestazione. La visita dura un’ora ed è possibile prenotarla al numero 342 9207959. Il biglietto è di 5 euro. Ritrovo in piazza Mazzini, alle ore 14.

AL CORSO LA ONLUS DYNAMO CAMP

L’intera giornata sarà dedicata all’Associazione Dynamo Camp, fondata nel 2007 da Fondazione Dynamo. E’ l’unica struttura italiana di Terapia Ricreativa pensata per ospitare minori le cui vite sono compromesse dalla malattia, per attività ludiche e sportive e un’esperienza di svago, divertimento, relazione e socialità in un ambiente naturale e protetto. Dynamo Camp, che ha sede a San Marcello Pistoiese, è un camp concepito per bambini affetti da patologie gravi e croniche principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete.


I PROSSIMI CORSI MASCHERATI

Il Carnevale di Viareggio torna a sfilare con gli ultimi due Corsi Mascherati sabato 5 e sabato 12 marzo.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

96801442

Torna su