Il Seravezza di Amoroso si conferma invincibile in trasferta. Sconfitta nel finale a Scandicci per il Real FQ, col tecnico Venturi che finisce in ospedale per un pugno

Calcio 0
Il Seravezza di Amoroso si conferma invincibile in trasferta. Sconfitta nel finale a Scandicci per il Real FQ, col tecnico Venturi che finisce in ospedale per un pugno
0

In Eccellenza pari nel pantano per il Camaiore. In Promozione grandi vittorie sia per il Pietrasanta che per il Capezzano

Nella 22ª giornata (terza di ritorno) in Serie D girone D il Real Forte dei Marmi Querceta viene sconfitto nel finale a Scandicci 2-1 dopo che il solito Francesco Verde (4° gol di fila nelle ultime 3 gare per lui) aveva rimesso pari l'incontro in seguito all'iniziale vantaggio dei fiorentini firmato dal viareggino Cristian Brega. Ma oltre alla sconfitta (il Real FQ ormai non vince dal 27 novembre) a far notizia è l'aggressione che avrebbe subito il tecnico dei bianconerazzurri Simone Venturi (nella foto a destra) nel concitato post-partita, ricevendo un pugno da un membro dello staff dello Scandicci e dovendo ricorrere alle cure in ospedale.
Nel girone E invece, dove eravamo alla 20ª giornata (che pure qui coincideva con la terza di ritorno), il Seravezza Pozzi si conferma in grande spolvero, specialmente in trasferta. Da quando c'è Christian Amoroso in panchina infatti sono arrivati 11 punti in 5 gare (con tre vittorie su tre fuori casa). A Ponsacco contro i Mobilieri il 3-1 in rimonta è firmato da Giulio Camarlinghi (nella foto a sinistra), dal capocannoniere Lorenzo Benedetti su rigore da lui stesso procurato (14° sigillo personale in questo campionato) e dal difensore classe 2001 Marco Maccabruni. La striscia utile dei verdazzurri, che sono in piena risalita per i playoff, così si allunga a 6 partite (da 14 punti fatti).

Nella 18ª giornata (terza dopo il giro di boa) di Eccellenza il Camaiore pareggia 1-1 a San Miniato Basso dopo esser passato in vantaggio col nuovo acquisto di dicembre Andrea Lorenzini su assist del 2004 Marco Manfredi, subendo poi il pari su rigore (per fallo del portiere Mattia Rizzato sull'ex di turno Chiaramonti, che ha segnato dal dischetto) e finendo in 10 contro 11 per il doppio giallo rimediato da Fabio Biagini.

Nella 16ª giornata (anche qua terza di ritorno) di Promozione il Pietrasanta infila la terza vittoria di fila battendo 2-0 gli Amici Miei al Comunale "XIX Settembre" coi gol nella ripresa di Raul Szabo e di capitan Michele Ambrosi nonostante fosse presto rimasto in inferiorità numerica per il rosso a Seghi.
Torna al successo, che ci voleva come il pane, il Capezzano che supera 2-1 in rimonta il Maliseti: sul sintetico amico del "Cavanis" decidono la sfida Ghilarducci di testa su angolo e Mattia Pacini a sua volta con un'incornata su assist di Bongiorni. Decisive anche la parate del giovane portierino capezzanotto Filippo Baldi.

In Prima categoria (17ª giornata nonché seconda di ritorno) riposava il Viareggio che avrebbe dovuto giocare contro l'ormai ritirata Virtus Marina di Massa.
Il Forte dei Marmi prosegue il suo magic moment centrando la terza vittoria di seguito: il 3-1 in rimonta rifilato al Calci è opera del figlio d'arte Diego Bresciani (doppietta) e di Alessandro Maggi.
La Torrelaghese viene sconfitta a domicilio 3-1 a Piano di Conca dal Romagnano: la rete gialloviola giunge ormai sul 3-0 con una punizione (deviata) di Della Gatta dai 35 metri. Per gli apuani (ora primi a +1 sul Viareggio ma con una partita in più dovendo ancora riposare: lo faranno il 26 marzo) segnano Manuel Mussi, 'Beppe' Bertuccelli e Vatteroni mentre la Torrelaghese è rimasta con l'uomo in meno a metà ripresa, sul parziale di 0-1, per la discussa doppia ammonizione di Francesco Dalle Luche.
Il Corsanico del nuovo tecnico Stefano Maffei (subentrato in settimana al dimissionario Lelio Biancalana) perde ancora: agli orange non basta la rete di Correia e contro il lanciatissimo Fornacette Casarosa (che sul campo ha vinto tutte le ultime 6 partite giocate, tra cui anche quella poi "cancellata" con la Virtus Marina di Massa) arriva la sconfitta 2-1 interna a "Le Colline".

In Seconda categoria (anche qua 17ª giornata e seconda di ritorno) il Lido di Camaiore si rialza dopo quattro sconfitte consecutive infliggendo un pesante 6-1 alla Filattierese. I sigilli gialloblù sono di Pacini, Grottino, Pardini, Fascioli, capitan Lorenzo Biagini su rigore e Luisotti.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2023 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

99586028

Torna su