Tornei di poker: le sfide più importanti del 2023

Attualità 0
Tornei di poker: le sfide più importanti del 2023
0

Il 2023 si presenta come un anno ricchissimo di tornei poker con grandi competizioni spalmate lungo tutto l’anno. Le sfide che sono qui presentate riguardano le principali competizioni dal vivo e gran parte di queste vengono trasmesse su canali tematici o in diretta streaming a seconda dell’evento di cui fanno parte. Oltre ai partecipanti, infatti, vi è un numero sempre maggiore di appassionati al gioco del poker e il guardare tutti i principali tornei rappresenta sicuramente uno dei modi più veloci per apprenderne i segreti. Seguendo le sfide si possono apprendere a fondo le regole e le strategie più utilizzate, e conoscere bene il glossario delle partite, dal significato della parola “dealer” a quello di “check-out” o di “odds” o di “bankroll” e tanto altro.
Alcuni degli eventi più attesi sono già stati disputati poiché concentrati nei mesi di gennaio e febbraio: si tratta di alcune tappe dell’IPO, l’Italian Poker Open. È il torneo maggiormente diffuso a livello italiano e tra i più seguiti nel panorama internazionale: a gennaio, dal 3 al 10, si è disputata la prima tappa nella location di San Marino (vinto da Fabio Coda) mentre il Liechtenstein ha ospitato la seconda (vinta da Rabiah El Zein), dal 18 al 23 gennaio. Praticamente coincidenti sono state le date di Nova Gorica dell’Italian Poker Series of Poker, con il trionfo di Giuseppe Cripta.
Passando però alle sfide che ancora animeranno la stagione del poker, un posto d’onore merita la principale competizione europea di poker, l’EPT: l’European Poker Tour. Le tappe del 2023 sono in tutto cinque: il debutto è stato a Parigi (dal 15 al 26 febbraio), ma ancora tutte da giocare sono le altre date. L’EPT farà tappa a Montecarlo dal 26 aprile al 6 maggio, in seguito la location sarà Barcellona, dal 21 agosto al 3 settembre. La seconda new entry (la prima era Parigi) è Cipro, che attende i giocatori dall’11 al 22 di ottobre ed infine la tappa conclusiva, a Praga, dal 6 al 17 dicembre.
Il più importante torneo mondiale restano le World Series of Poker: nel 2023 le location sono l’Horsehoe e il Paris, entrambi a Las Vegas. La più grande competizione internazionale occuperà la città dei casinò per antonomasia dal 30 maggio al 18 luglio. Non mancano le novità nell’edizione 2023, con l’introduzione di nuovi eventi, ma il torneo più atteso resta quello dal buy-in iniziali da 10mila dollari: l’avvio è previsto per il 3 luglio. L’obiettivo degli organizzatori è quello di superare il record di presenze registrato nell’ormai lontano 2006, quando in tutto si contarono 8773 giocatori: trionfò Jamie Gold, portandosi a casa 12 milioni di dollari.
Snocciolate le date dell’EPT e delle WSOP, resta solo un grande appuntamento da annunciare, che chiude la cosiddetta triade sacra del poker dal vivo: si tratta del World Poker Tour, per gli addetti ai lavori noto come WPT. Le tappe di questa competizione hanno quasi sempre attraversato anche il suolo italiano, fermandosi nella storica cornice di Venezia e nel suo casinò. Quest’anno però prosegue la tradizione varata dal 2015 e la tappa della competizione sarà a Sanremo, in particolare dal 5 all’11 giugno. Dal 30 di aprile invece le partite si svolgeranno in Slovacchia mentre, dopo l’estate, si torna sui tavoli verdi della Provenza, dal 9 al 15 ottobre.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

104435962

Torna su