Il ciclismo protagonista con le Granfondo del Vento e della Versilia

Ciclismo 0
Il ciclismo protagonista con le Granfondo del Vento e della Versilia
0

Due appuntamenti da non perdere per gli appassionati di ciclismo sono stati presentati a palazzo del Pegaso. Iscrizioni ancora aperte per la Granfondo del Vento, in programma martedì 25 aprile, e per la Granfondo della Versilia, in calendario domenica 7 maggio. Due gare aperte agli amatori con una filosofia ben precisa, la gara è circoscritta alle salite, mentre in discesa e nei trasferimenti si possono apprezzare le bellezze del territorio. “Si corre in salita e si va piano in discesa”, ha spiegato l’organizzatore Paolo Pagni.

Due iniziative particolarmente apprezzate dal presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo “La Toscana è terra di ciclismo, uno sport che avvicina all’ambiente e rispetta e valorizza il territorio. Credo che questi momenti servano per avere la possibilità da un lato di rappresentare in maniera unica quanta bellezza c’è nella nostra terra, e dall’altro permettere davvero a chi ama questo sport, e sono tanti gli appassionati in Toscana di poter avere la possibilità da un lato di poter ammirare le qualità di tanti atleti e dall’altro di poter vivere queste giornate partecipando attivamente. Delle belle giornate il 25 aprile e i 7 maggio che porteranno tanta gente a vedere e conoscere i nostri territori apprezzando un grande sport come il ciclismo”.

Per il consigliere regionale Mario Puppa: “Si tratta di grandi eventi per promuovere il territorio. Noi abbiamo capito che la bicicletta è un mezzo privilegiato per scoprire luoghi che sfuggono al turismo di massa. La Granfondo del Vento parte da un posto straordinario come Bagni di Lucca (LU) passando per tanti comuni della Valle del Serchio e della Garfagnana. La Granfondo della Versilia porterà invece gli appassionati a scoprire la costa anche nelle sue parti meno conosciute. Luoghi straordinari che hanno bisogno di una vetrina importante e noi come Consiglio regionale vogliamo essere la casa dei comuni e delle comunità”.

“La Granfondo del Vento - ha spiegato il sindaco Paolo Michelini - è una grande occasione per Bagni di Lucca e per il nostro territorio. Un territorio con tante bellezze naturali, dal canyon dell’Orrido di Botri a Montefegatesi. Fare questo giro in bicicletta con una formula studiata per vivere la natura sarà un’occasione unica per gli appassionati delle due ruote. Dietro c’è tanto lavoro e per questo ringrazio il consigliere comunale e assessore con delega allo sport Silvano Salotti”.

Salotti che era presente alla conferenza stampa con l’organizzatore degli eventi e ceo di Cicloturismo Paolo Pagni: “La Granfondo del Vento è alla prima edizione, ma è già entrata nel calendario internazionale e per questa gara cercheremo di mantenere la data del 25 aprile. Si tratta di posti bellissimi, si chiama così perché passa davanti alle grotte del Vento, con un percorso studiato per la valorizzazione del territorio. Bagni di Lucca ci ospita in questa iniziativa e noi siamo felici di partire con questa nuova esperienza. Abbiamo circa 250 iscritti ma c’è tempo per partecipare fino al giorno della manifestazione. La Granfondo della Versilia è arrivata alla 25esima edizione, si partirà dal lungomare di Viareggio e si arriverà nella cittadella del Carnevale, girando tutta la Versilia fino a toccare il comune di Lucca. Creare eventi con il cicloturismo significa creare eventi all’interno della manifestazione. Durante la Granfondo della Versilia ci sarà il lancio dei paracadutisti all’interno della cittadella del Carnevale coinvolgendo nello spettacolo tutta la cittadinanza”. A moderare la conferenza stampa il giornalista Carlo Carotenuto.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106333192

Torna su