In D pareggi per Real FQ (che ferma la capolista Giana) e Seravezza. In Prima chiude 5° (ma fuori dai playoff per la forbice) il Forte mentre il Corsanico farà il playout in posizione di vantaggio

Calcio 0
In D pareggi per Real FQ (che ferma la capolista Giana) e Seravezza. In Prima chiude 5° (ma fuori dai playoff per la forbice) il Forte mentre il Corsanico farà il playout in posizione di vantaggio
0

Nella foto il difensore Antonio Tognarelli del Forte Querceta che aveva sbloccato il match del "Necchi-Balloni" contro la prima della classe

In Serie D nella 36ª giornata (17ª di ritorno nonché terzultima di regular season) del girone D tosco-emiliano-lombardo il Real Forte dei Marmi Querceta continua a stupire: al "Necchi-Balloni" ha fermato anche la capolista Giana Erminio (1-1, con rete bianconerazzurra del difensore Antonio Tognarelli in tuffo di testa su corner di Bartolini). Per il Real FQ, che è quinto in classifica ed in piena corsa playoff, si tratta del 9° risultato utile consecutivo (non perde dal 12 febbraio).
Nel girone E tosco-umbro-laziale, dove invece eravamo alla 32ª giornata (15ª di ritorno che pure qui però coincideva con la terzultima), il Seravezza Pozzi pareggia 0-0 al "Fedini" di San Giovanni Valdarno contro la Sangiovannese.


In Prima categoria (30ª giornata nonché 15ª di ritorno e ultima di regular season) il Viareggio già campione chiude la sua stagione con una vittoria 2-1 in rimonta sul campo del già retrocesso Lammari con le reti di Michele Gemignani (suo il 200° gol della storia per ora biennale del nuovo ciclo del Viareggio MPSC) e di Luca Martinelli (che ha pure fallito un calcio di rigore). Le zebre di Stefano Santini salutano il campionato con numeri rimarchevoli: 72 punti collezionati, frutto di 23 vittorie (24 contando anche quella nella gara, poi annullata, contro la Virtus Marina di Massa), 3 pareggi e 2 sconfitte, con 74 gol segnati e 22 reti subite (miglior attacco e miglior difesa del torneo).
Il derby Torrelaghese-Forte dei Marmi, giocato a Piano di Conca, termina col successo di misura 1-0 dei gialloviola: decisivo il rigore del subentrato Leonardo Passaglia. Il Forte chiude quinto ma fuori dai playoff (sarà finale diretta Romagnano-Folgor Marlia il 7 maggio) per la forbice di punti.
Il Corsanico pareggia 3-3 col San Frediano (gol arancioni di Cerri, Barducci e Del Frate) e giocherà il playout per mantenere la categoria domenica prossima (30 aprile) contro il Migliarino Vecchiano in posizione di vantaggio (con due risultati su tre a disposizione per salvarsi) e tra le mura amiche de "Le Colline".

Finisce anche il campionato di Seconda categoria (pure qui era la 30ª giornata, 15ª di ritorno nonché ultima) con il Lido di Camaiore che chiude settimo, perdendo 5-3 con la Fivizzanese (i gol gialloblù sono due di Andrea Pardini ed uno di Paoli su rigore).

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2023 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

102478211

Torna su