>Ultimi preparativi per il Campionato nazionale Tiro con l'arco

Seravezza 0
>Ultimi preparativi per il Campionato nazionale Tiro con l'arco
0

in programma dal 24 al 27 agosto con finale al Mediceo

Si lavora agli ultimi dettagli in vista del 61° Campionato italiano Targa di tiro con l'arco, in programma dal 24 al 27 agosto allo stadio Buon Riposo di Pozzi e nell'area medicea di Seravezza. Nei primi tre giorni si svolgeranno le gare eliminatorie mentre le finali di categoria saranno ospitate nel giardino antistante il Mediceo.

“Il Comune di Seravezza è lieto di accogliere questo importante evento agonistico - spiega il sindaco Lorenzo Alessandrini - gli atleti in gara troveranno sul nostro territorio gli spazi adeguati per esprimere al meglio la loro preparazione, offrendo al contempo un vero e proprio spettacolo sportivo, capace di attrarre non solo gli appassionati di questa disciplina ma quanti vorranno godere di un momento di sport ad alto livello”.

L'evento, promosso dall'associazione dilettantistica sportiva Kentron Dard in collaborazione con Fitarco, la Federazione italiana di tiro con l'arco e con il patrocinio del Coni e del Comune di Seravezza, riveste una grande rilevanza non solo per il carattere nazionale ma anche perché rappresenta la tappa più importante nel percorso di qualificazione per le Olimpiadi di Parigi del prossimo anno. Insomma, all'ombra del Mediceo vedremo in anteprima gli atleti che andranno a costituire la nazionale italiana ai Giochi olimpici.

“Questo campionato è molto importante - spiega Susanna Grassini, presidente di Arcieri Kendron Dard - dato che rispecchia la formula delle Olimpiadi e, proprio per questo, permette una valutazione degli atleti sul campo, così da giungere anche alla presentazione della squadra che gareggerà alle Olimpiadi”.

L'evento rappresenta indubbiamente una grande opportunità promozionale per il territorio, anche in considerazione della copertura mediatica che sarà assicurata dalle testate nazionali, Rai e Gazzetta dello Sport in primis.

Oltre mille gli arcieri attesi alla gara, provenienti da tutta Italia, dalle classi giovanili ai master, compresi gli azzurri della nazionale olimpica e paralimpica di arco olimpico e arco compound, cui si aggiungeranno i rispettivi staff e il pubblico.

Per chi non conosce a fondo questa disciplina, sarà l'occasione di scoprirla assistendo direttamente alle gare o attraverso le dirette su YouTube.

“Una opportunità che abbiamo colto con grande entusiasmo - commenta Giacomo Tarchi, consigliere comunale con delega allo sport - anche come opportunità di far conoscere questa disciplina molto interessante che troverà spazi adeguati di gara nello stadio Buon Riposo e uno scenario decisamente affascinante a Palazzo Mediceo, tra l'altro simbolo del logo del campionato”.








Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105822269

Torna su