Scopriamo i videopoker multihand o multi-linea

Attualità 0
Scopriamo i videopoker multihand o multi-linea
0

Il mondo dei giochi e dei casinò è così vario e ricco di opzioni che spesso può capitare di rimanere confusi davanti a prodotti particolari, come ad esempio i videopoker. Questa tipologia di gioco, derivato dal poker, è molto popolare e si gioca con un’interfaccia simile a quella di una slot machine, categoria di giochi alle quali però aggiunge il fattore abilità personali e la possibilità di prendere decisioni che possono influenzare l’esito della partita.

I videopoker sono stati introdotti all’inizio degli anni Settanta del Novecento nei casinò fisici, affascinanti templi del gioco ancora oggi meta di turisti curiosi da tutto il mondo, e venivano chiamati slot da poker, proprio per la loro somiglianza alle classiche macchinette con i rulli.

In genere, i videopoker si suddividono in due categorie principali: quelli a mano singola, il giocatore scommette una mano per volta proprio come si fa nel poker da tavolo, e quelli a mano multipla.

Questa seconda tipologia di videopoker, multihand o multilinea, hanno un funzionamento particolare: di volta in volta, infatti, il giocatore può decidere quante mani giocare, generalmente fino a un massimo di 25 o 50 mani. Sullo schermo viene mostrata una mano principale con cinque carte scoperte, e il giocatore deve decidere quali carte tenere. Sullo sfondo, sono visualizzate tutte le altre mani, ognuna con cinque carte coperte. Supponiamo di avere una coppia di Assi e decidiamo di scartare le altre carte. Questa scelta influenzerà tutte le altre mani, poiché il software assegnerà loro le stesse carte conservate nella mano principale. Tuttavia, da quel momento in poi, ogni mano seguirà uno sviluppo indipendente. Quindi, seguendo l'esempio iniziale, se nella mano principale rimaniamo con una coppia di Assi, nelle altre mani potremmo ottenere un poker, un tris o altre combinazioni diverse. La variante multihand del videopoker permette si giocare più velocemente e di aumentare la posta in gioco e, di conseguenza, le vincite: questo naturalmente significa che anche i rischi sono maggiori.

Le varianti più comuni di videopoker sono: Jacks or Better, Deuces Wild, Tens or Better, Joker Poker, All American ed Aces and Faces. A dire il vero esistono molte più declinazioni di questi videopoker, ma quelli elencati sono senza ombra di dubbio i più frequenti.

Come abbiamo detto all’inizio il videopoker consente ai giocatori di mettere in atto alcune strategie per massimizzare le possibilità di vincita. Tra queste ricordiamo:

• Gestione del Bankroll: prima di iniziare a giocare, e questa è una regola generale, è bene stabilire un budget specifico per la sessione di gioco. Conoscere i propri limiti e fissarli aiuta a giocare responsabilmente;
• Conoscenza delle Regole: assicurarsi di comprendere appieno le regole della variante di videopoker che si è scelta, le combinazioni vincenti e i pagamenti associati, è l’unico modo per giocare consapevolmente;
• Strategie di Raddoppio: sfruttarle se offerte, seguendo sempre una logica ben strutturata.

Le varianti dei videopoker, in particolare quelli multilinea, introducono elementi che vanno oltre il poker tradizionale da tavolo, ma anche oltre le classiche slot machine, dove la fortuna detiene un ruolo predominante.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105791573

Torna su