Report del 2023 della PM di Camaiore, l’attività di controllo paga: meno incidenti e feriti rispetto al 2022

Camaiore 0
Report del 2023 della PM di Camaiore, l’attività di controllo paga: meno incidenti e feriti rispetto al 2022
0

Raggiunti importanti obiettivi prefissati ad inizio anno

Un’attività serrata e continua quella del Comando di Polizia Municipale di Camaiore nell’anno 2023. Stamattina, in una Conferenza Stampa dedicata, alla presenza del Sindaco Marcello Pierucci, dell’Assessore alla PM Luca Mecchi e del Comandate della Polizia Municipale Claudio Barsuglia, è stato fatto un completo e ampio resoconto su numeri, dati e progetti del lavoro svolto dagli agenti durante l’anno appena trascorso. I risultati sono stati ampiamente soddisfacenti, con un netto miglioramento dei dati riguardanti, in special modo, incidenti stradali e abbandono rifiuti. Tutto ciò nonostante la maggiore attività di controllo, in alcuni casi anche raddoppiata.

Entrando nei particolari, il Comando ha effettuato oltre 38 mila accertamenti riguardanti il codice della strada (raddoppiata rispetto ai 19 mila del 2022), di cui 784 passaggi con rosso con fotored (+97), più di 2529 per eccesso di velocità con telelaser (+122), 398 mancate revisioni (-36), 92 veicoli senza assicurazione (-18), 290 ingressi non autorizzati nella ZTL nel Centro Storico di Camaiore (=), 42 persone fermate mentre telefonavano alla guida (-10).

Passando ai reati più gravi, sono stati 7 i soggetti fermati in stato di ebbrezza (=), mentre uno solo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti (-1). 26 i soggetti con patente scaduta e ben 8 i soggetti fermati senza aver mai conseguito la patente di guida (+7).

436 invece gli incidenti stradali rilevati dagli uomini e donne del comando (-89), di cui 143 con feriti (-91) e 2 mortali (-1). Attento lavoro anche sul tema dei passi carrabili: nonostante un’intensa attività informativa per garantire il rispetto della normativa, sono state 196 le sanzioni per difforme utilizzo dell’accesso carraio.

“Tanti i dati da sottolineare, frutto di un intenso lavoro che il nostro Comando ha affrontato in sinergia e continua collaborazione con l'Amministrazione Comunale, che ringraziamento per il costante supporto – dichiara il Comandante della PM Claudio Barsuglia - In virtù dei costanti controlli fatti sui rispetto dei limiti di velocità e in generale riguardo al rispetto del codice della strada, soprattutto nei luoghi con maggiore incidentalità, abbiamo ottenuto un risultato molto significativo: riuscire ad ottenere una maggiore attenzione alla guida da parte degli utenti. Si parla di ben 100 incidenti in meno e 180 feriti in meno: un importantissimo obiettivo raggiunto che corrisponde ad una mission data anche dalla Prefettura a tutti i Comuni”.

A livello di controllo ordinario e straordinario del territorio, sono state 384 le multe elevate per abbandono di rifiuti (-347), sia tramite fototrappole che sul posto dopo preventiva indagine. 180 i controlli per la tutela sulla custodia degli animali (+145), con 70 verbali di sanzione (+7).

“La nostra Polizia Municipale rappresenta una garanzia di sicurezza e controllo territoriale da sempre importantissimo per la buona quotidianità di una Città – dichiara l’Assessore alla PM Luca Mecchi -. Uno degli obiettivi che l’Amministrazione si era ripromessa di raggiungere insieme alla PM era l’abbattimento del dato relativo all’abbandono di rifiuti sul territorio. Nel 2022 registrammo l’emissione di oltre 700 verbali per questa tipologia di violazione. Nel 2023, pur mantenendo, anzi incrementando notevolmente l’attività di controllo, le sanzioni emesse sono più che dimezzate: segno che l’impegno e l’attenzione massima e continua su questo tema a noi tanto caro ha portato i suoi frutti”.

Parallelamente, la PM di Camaiore continua l’opera di sensibilizzazione su importanti tematiche. Tre i progetti ancora attivi “Cresco Sicuro”, con oltre 620 alunni incontrati nelle varie scuole di Camaiore, è diretto alla fascia dell’istruzione e si propone di spiegare agli studenti le pratiche di educazione stradale.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105201066

Torna su