Il Ministro dello Sport Andrea Abodi ha aperto la seconda edizione dello Sportcity Meeting a Pietrasanta

Pietrasanta 0
Il Ministro dello Sport Andrea Abodi ha aperto la seconda edizione dello Sportcity Meeting a Pietrasanta
0

Si è conclusa oggi, al Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la seconda edizione dello “Sportcity Meeting con la presenza di oltre 150 amministratori di città italiane grandi e piccole, esponenti del Parlamento, massimi dirigenti della governance dello sport italiano, manager di settore e nuovi stakeholders. Il tema dell’appuntamento era quello di fare rete per lanciare l’idea di una “Repubblica del Movimento”. Idea ripresa dai tanti protagonisti dei panel del meeting che durante la giornata si sono alternati sul palco, intervistati dal direttore di Rai Sport Iacopo Volpi.

Ad aprire la giornata, è stato il Ministro per lo sport e i giovani Andrea Abodi: E’ il segno di una progettualità che va avanti. E’ passato un anno dal primo meeting di Fondazione Sporticity, e oggi ha radunato qui a Pietrasanta amministratori e stakeholder del mondo dello sport. Lavorando sul capitale umano che si deve sintonizzare, considerato che abbiamo molte risorse che dobbiamo raccogliere, e analizzando i dati delle interessanti ricerche che anche la Fondazione ha fatto, dobbiamo lavorare tutti insieme per capire quante più attività, iniziative e progetti riusciamo a fare insieme, insomma concretezza”.

“Io credo che il tema principale, proprio perché lo sport è entrato in Costituzione, è che lo sport diventi davvero un diritto e non rimanga solo un concetto che rimanga solo un’esaltazione dell’importanza dello sport ma si traduca nella possibilità di praticare sport per tutti i cittadini– ha detto Silvia Salis, vice presidente vicaria del CONI –“.

“La Repubblica del Movimento perché qualche anno fa abbiamo iniziato con il tentativo di mettere in moto le città per trasformarle con una cultura del movimento, per rendere città e cittadini migliori – ha detto il presidente di Fondazione Sporcity Fabio Pagliara -. Un messaggio che è stato recepito, e allora quest’anno abbiamo pensato di andare oltre, lanciando una grande alleanza tra le istituzioni, contro uno dei grandi problemi italiani, quello della sedentarietà e dell’eccessivo utilizzo da parte dei giovani dei device digitali”.

“Investiamo molto sullo sport nella nostra città, perché sappiamo che è fonte di aggregazione e dispensatore di salute, quindi abbiamo creduto fin da subito in questo evento ospitandolo con orgoglio nella nostra città - ha detto il Sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovannetti –“.

Durante il meeting le autorità e gli amministratori pubblici delle città italiane presenti hanno firmato la "Carta di Pietrasanta", dichiarazione d’intenti per lo sviluppo delle sportcity sul territorio nazionale.

Allo Sportcity Meeting sono intervenuti, tra gli altri, l’on. Mauro Berruto, la Sen. Daniela Sbrollini, Lorenzo Marzoli, Direttore Area Territorio di Sport e Salute, Svetlana Celli, Presidente Assemblea Roma Capitale, Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A, Sandro Pappalardo, membro del Consiglio di Amministrazione dell' ENIT Agenzia Nazionale del Turismo, Angelo Argento Presidente Cultura Italiae, Debora Miccio, Responsabile Direzione Commerciale e Marketing ICS, Simona Ferro, Assessore Istruzione e pari opportunità Regione Liguria, Giovanni Galli, Consigliere Regionale Toscana, Angelo Pulvirenti, Sindaco di Nicolosi, Fulvio Matteoni, Rome City Leader e Relazioni Istituzionali di Decathlon Italia, Laura Galimberti, Direttore Legal Affairs & Corporate Sustainability Agos, Roberto Lamborghini, Presidente SG Plus, Roberto Ghiretti, Vice Presidente Fondazione Sportcity.

Infine, c’è stato spazio per gli amministratori, dirigenti di aziende, associazioni, enti, per esporre le loro best practices, i format di successo da esportare e hanno affrontato il tema delle opportunità europee e italiane in materia di bandi e finanziamenti tesi alla diffusione della pratica sportiva nelle città.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105376802

Torna su