A Villa Argentina si presenta il libro "L'occupazione italiana in Urss" di Pannacci

Attualità 0
A Villa Argentina si presenta il libro "L'occupazione italiana in Urss" di Pannacci
0

La Sala Parenti di Villa Argentina, a Viareggio, ospiterà, martedì 26 marzo alle 16.30, la presentazione del libro di Raffaello Pannacci “L’occupazione italiana in URSS. La presenza fascista tra Russia e Ucraina (1941-1943)” (Carocci Editore).

Il volume, che parte da fonti documentarie ancora poco utilizzate, intende far luce sui diversi aspetti della presenza italiana fra Russia e Ucraina nella Seconda guerra mondiale, ricostruendone l’esperienza di occupazione. L’Italia, fronte prevalentemente tedesco, fu infatti cospicuamente impegnata, con l’invio di circa 250.000 uomini fra il 1941 e il 1943, e mise in atto politiche di occupazione che presentano significativi e interessanti punti di contatto con le guerre coloniali dei decenni precedenti. Il saggio di Pannacci mette in risalto la complessa realtà di una guerra che inizialmente suscitò grandi speranze e promise vittorie e bottino e che si rivelò, tuttavia, uno dei più tragici disastri della storia militare nazionale.

Durante la presentazione, a dialogare con l’autore sarà Jonathan Pieri, direttore di ISREC, Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea di Lucca.

Raffaello Pannacci è nato a Gualdo Tadino (Perugia) nel 1981. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in scienza storiche dal Medioevo all’Età contemporanea nel 2016 all’Università di Perugia. È cultore della materia presso la cattedra di storia contemporanea dello stesso ateneo, Dipartimento di Lettere-Lingue, letterature e civiltà antiche e moderne. Lavora come assistente ed è collaboratore dell’Universitas Mercatorum di Roma, ed è membro della Società italiana per lo studio della storia contemporanea (Sissco), nonché socio della Deputazione di storia patria per l’Umbria (Dspu).

L’appuntamento culturale, organizzato in collaborazione con ISREC Lucca, è promosso dal Comitato di valorizzazione di Villa Argentina, composto da: Provincia di Lucca, Comune di Viareggio e Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio di Lucca e Massa Carrara.

L’ingresso è libero, fino al raggiungimento della capienza massima.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105376606

Torna su