"Consciousness" firma la nuova “rotatoria d’arte” di Pietrasanta

Pietrasanta 0
"Consciousness" firma la nuova “rotatoria d’arte” di Pietrasanta
0

Con la posa della scultura in marmo “Consciousness” di Helidon Xhixha, la realizzazione della rotatoria che dallo scorso maggio regola l’incrocio fra la Statale Aurelia, via Pontenuovo e via della Gora può dirsi davvero terminata. “Un’opera che dona identità e bellezza a questa una nuova ‘rotatoria dell’arte’ – ha sottolineato il sindaco e assessore alla cultura, Alberto Stefano Giovannetti, dopo il taglio del nastro e lo svelamento della scultura – lungo una delle direttrici principali che conducono alla nostra città. Ho espresso al Maestro Xhixha il desiderio di continuare ad arricchire quest’area insieme a lui, pensando a creazioni che valorizzino sia la parte a verde circostante la rotatoria, sia il corpo ovale della stessa infrastruttura viaria, giocando con materiali a lui familiari come l’acciaio”.

Una volontà che l’artista di Durazzo ha raccolto con favore: “Mio padre – ha dichiarato – mi ha sempre detto che ogni opera diventa espressione d’arte quando viene offerta completamente al pubblico, senza doverla pensare per forza conservata in un museo: per me la scultura è generosità, perché comunicando attraverso un’opera è come se ciascuno ne diventasse un po’ parte. Sono veramente felice: Pietrasanta è una città che si sta affermando sempre di più come capitale della scultura non solo in Italia ma nel mondo intero, un modello di conoscenza e cura dell’arte che porta con sé un’offerta turistica di altissimo livello”.

“Finora – ha proseguito l’assessore ai lavori pubblici, Matteo Marcucci – non avevamo mai avuto l’occasione di rimarcare l’utilità che, fin dalla sua attivazione, ha avuto questa rotatoria in termini di scorrevolezza e, soprattutto, sicurezza della circolazione. Quest’incrocio, in passato, ha visto troppi incidenti, alcuni anche mortali ma, paradossalmente e nonostante la volontà ferma dell’amministrazione, non è stato così semplice raggiungere l’obiettivo: per questo motivo è ancora più doveroso il ringraziamento al collega assessore alla viabilità Andrea Cosci, a tutto l’ufficio tecnico comunale e alla ditta Varia che ha, materialmente, realizzato l’infrastruttura viaria”.

Scolpita in marmo di Calacatta e Nero Marquinia, alta 3 metri e mezzo, l’opera “Consciousness” (tradotto, “Conoscenza”) è stata fra quelle protagoniste della mostra “Lo Sguardo e l’Idea” realizzata, nel 2022, dalla Galleria degli Uffizi insieme al Comune, nell’ambito del progetto “Uffizi Diffusi”. Proprio a seguito di quell’esposizione l’artista ha donato la scultura all’ente municipale che ne ha, a sua volta, certificato l’inclusione nel Parco Internazionale della Scultura Contemporanea.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105742795

Torna su