Un defibrillatore per il quartiere di Macelli

Pietrasanta 0
Un defibrillatore per il quartiere di Macelli
0

PIETRASANTA - Da alcuni giorni anche il quartiere di Macelli è cardioprotetto. Un nuovo defibrillatore semiautomatico, infatti, è stato installato all’esterno della chiesa del Santissimo Sacramento, donato dalla ditta di autotrasporti Favilla in ricordo dell’ex titolare Mario.

Una piccola cerimonia ha salutato l’attivazione del dispositivo salvavita “che fa salire a più di 30 – ha confermato l’assessore all’associazionismo, Andrea Cosci – i Dae collocati presso centri civici, piazze, scuole e palestre, dalle frazioni collinari alla Marina. Una rete di sicurezza nata con il progetto ‘Pietrasanta Cardioprotetta’, ideato dal consigliere comunale Giacomo Vannucci insieme all’associazione Salvamento Versilia e che cerchiamo sempre di continuare a estendere, grazie anche a preziosi contributi della comunità come questo raccolto dai familiari di Mario Favilla”.

“Cerchiamo di coinvolgere direttamente le persone – ha aggiunto Vannucci – ampliando la cultura del primo soccorso per mostrare che tutti, con poche e semplici manovre, possiamo salvare una vita. A breve, insieme alla Salvamento Versilia, organizzeremo nei locali della parrocchia di Macelli un corso rivolto, in particolare, ai residenti del quartiere, per insegnare loro l’utilizzo del Dae”.

Alla cerimonia erano presenti alcuni volontari dell’associazione di Antonio Colonna e una rappresentanza del consiglio comunale, oltre ai rappresentanti della ditta Favilla. Dopo il taglio del nastro e la scopertura del dispositivo, don Messias Barsella ha guidato gli intervenuti in un momento di preghiera, concluso con la benedizione del defibrillatore.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106675281

Torna su