2012. Un solo futuro, il passato.

di Massimo Breschi
2012. Un solo futuro, il passato.

L’inarrestabile processo di autodistruzione dell’umanità non conosce ostacoli, ildesiderio di prevaricazione degli esseri viventi contro i propri simili
origina odio e violenza, la sfrenata ricerca del profitto alimenta conflitti
armati e terrorismo, l’egoismo degli uomini contro la natura è la tragica
conseguenza dei catastrofici disastri ambientali che devastano la Terra.

Dalle origini dell’Universo niente è cambiato, nell’era preistorica dominava il tirannosauro che seminava terrore divorando le razze più deboli, l’era moderna è deturpata dall’agghiacciante crudeltà dell’essere umano che, accecato dall’ingordigia di potere, origina ovunque devastazione, morte e sofferenza.

Quella dei dinosauri fu la più grande estinzione di massa della storia e la bestialità tirannica del grande predatore giurassico è lo specchio di una società attanagliata dalle guerre e dilaniata dal terrorismo, una società violenta e crudele dove l’odio degli esseri umani contro se stessi e contro la natura, rende inarrestabile la terrificante apocalisse del Pianeta Terra e rischia di trasformare il terzo Millennio nell’era della fine del Mondo.

Delafia….va a finì che la colpa è dei Maya con la loro profezia!!!

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

77341678

Torna su