Cera una volta...

di Michele Canova
Cera una volta...

“La nostalgia di quando le fiabe venivano lette al lume di candela dai nonni, questo ho voluto rappresentare quella mia mascherata, un'epoca lontana dal rumore e dagli inquinamenti acustici, un periodo libero da tv, Internet e dai giochi
elettronici per ragazzi.

Sicuramente la fiaba el'atmosfera creavano un qualcosa atto a stimolare la fantasia e la creatività per non parlare poi della dolcezza infinita legata al momento.

Giocando sulle parole in "Cera una volta" ho abbinato due elementi poetici: la candela e la fiaba; nel mio caso la candela stessa diventa il lettore ipotetico del libro fantastico. Una mascherata per grandi piccini, i primi possono ricordare, i più piccoli assistere attraverso la spiegazione dei genitori ad un mondo passato - ma perché no - sempre in grado di essere riscoperto. Basta spegnere le luci e i suoni artificiali ed accendere la fantasia”.

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105201525

Torna su