Premio Viareggio Repaci

Cultura 0

: finalisti

ROSA DEI FINALISTI della 77esima “Premio Viareggio Répaci”

La Giuria del Premio Viareggio Répaci, presieduta da Enzo Siciliano, comunica la prima Rosa dei Finalisti alla 77esima edizione, tra i quali verranno formate, il 9 giugno, le storiche Cinquine del Premio (Conferenza stampa: Roma, Sede Regione Toscana, via Parigi 11, ore 12,00). La discussione finale e la designazione dei vincitori si terranno a Viareggio il 30 giugno e il 1° luglio prossimo. Il 30 giugno verrà consegnato, inoltre, il Premio Internazionale che andrà a una personalità di fama mondiale che abbia speso la vita per la cultura, l’intesa tra i popoli, il progresso sociale, la pace.

ROSA dei FINALISTI

NARRATIVA

Gianni Celati, Vite di pascolanti (Nottetempo)
Tullio De Mauro, Parole di giorni lontani (Il Mulino)
Mario Desiati, Vita precaria e amore eterno (Mondadori)
Paolo Di Stefano, Aiutami tu (Feltrinelli)
Elena Gianini Belotti, Pane amaro (Feltrinelli)
Pietro Grossi, Pugni (Sellerio)
Salvatore Niffoi, La vedova scaltra (Adelphi)
Nico Orengo, Di viole e di liquirizia (Einaudi)
Aurelio Picca,Via Volta della morte (Rizzoli)
Emanuele Trevi, L'onda del porto (Laterza)

SAGGISTICA

Giovanni Agosti, Su Mantegna I (Feltrinelli)
Luciano Canfora, Il papiro di Dongo (Adelphi)
Roberta De Monticelli, Nulla appare invano. Pause di filosofia (Baldini e Castoldi)
Nadia Fusini, Possiedo la mia anima (Mondadori)
Roberto Galaverni, Il poeta è un cavaliere Jedi (Fazi)
Wlodek Goldkorn, La scelta di Abramo (Bollati Boringhieri)
Giulia Niccolai, Le due sponde (Archinto)
Adriano Prosperi, Dare l’anima. Storia di un infanticidio (Einaudi)

POESIA

Franco Buffoni, La guerra (Mondadori)
Giuseppe Conte, Ferite e rifioriture (Mondadori)
Claudio Damiani, Attorno al fuoco (Avagliano)
Massimo Daviddi, L'oblio sotto la pianta (Casagrande)
Nino De Vita, Nnòmura (Mesogea)
Giovanni Orelli, Un eterno imperfetto (Garzanti)
Stefano Simoncelli, La rissa degli angeli (Pequod)
Valentino Zeichen, Neomarziale (Mondadori)

OPERA PRIMA

Antonina Alberti, L'epurato (Il Melangolo)
Cristina Alziati, A compimento (Manni)
Alfonso Benadduce, Libercolo dell'onta (Lietocolle)
Riccardo D’Anna, Una stagione di fede assoluta (Pequod)
Antonella Moscati, Una quasi eternità (Nottetempo)
Piero Negri Scaglione, Questioni private. Vita incompiuta di Beppe Fenoglio (Einaudi)
Roberto Saviano, Gomorra (Mondadori)

La giuria del Premio – rinnovatasi nel gennaio 2006 - è composta da: Enzo Siciliano (presidente), Giuliano Amato, Rosanna Bettarini, Marcello Ciccuto, Maurizio Cucchi, Alba Donati (segretaria letteraria), Giorgio Ficara, Guido Fink, Pietro Ghilarducci, Sergio Givone, Giovanni Gozzini, Mario Lavagetto, Grazia Livi, Raffaele Manica, Carla Moreni, Ferruccio Parazzoli, Claudio Piersanti, Elisabetta Rasy, Mario Santagostini, Gabriella Sobrino, Giorgio Van Straten (vice presidente), Marisa Volpi.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106332953

Torna su