Camaiore nel cuore al fianco del sindaco Del Dotto per le amministrative 2017

Camaiore 0
Camaiore nel cuore al fianco del sindaco Del Dotto per le amministrative 2017
0

"Accanto ad Alessandro Del Dotto per continuare il percorso iniziato cinque anni fa. Che è stato positivo, ma può diventare ancora migliore": così la lista civica "Camaiore nel Cuore", rappresentata in consiglio comunale da Fabio Pezzini e nell'attuale giunta municipale da due assessori, Carlo Alberto Carrai e Sandra Galeotti, si schiera ufficialmente a fianco del sindaco uscente per le prossime elezioni amministrative.

Una scelta formalizzata nella sede della lista, in via Vittorio Emanuele n. 217, alla presenza dello stesso Del Dotto e di molti sostenitori del movimento nato a fine 2011: "Per quattro ragioni – ha dichiarato Pezzini, in apertura di conferenza stampa – ci vogliamo riproporre all'attenzione dei nostri concittadini chiedendo il loro sostegno: la prima è che siamo soddisfatti del ruolo positivo che abbiamo svolto in questi anni di amministrazione, a fianco delle altre forze di maggioranza; la seconda, è che vogliamo portare a termine molti progetti in corso di realizzazione o in fase di partenza, soprattutto sulla riorganizzazione dell'assetto urbanistico del territorio e la pubblica istruzione; la terza, è che ci sentiamo portatori di valori e proposte che vogliamo partecipare e perseguire insieme a chi vive ogni specifica realtà di Camaiore; infine, vogliamo portare a compimento con il sindaco Del Dotto quella nuova stagione amministrativa che, per noi, è garanzia di trasparenza, onestà e rigore, oltre che di un futuro migliore per i nostri giovani e l'intera comunità cittadina".

Un sostegno che traccia un percorso da completare ma soprattutto condividere, a livello istituzionale e nella quotidianità di chi vive e lavora a Camaiore. "Questa non è una lista 'contro' – esordisce l'assessore Carlo Alberto Carrai – ma 'per': per Camaiore. Negli ultimi cinque anni ho provato l'esperienza di un assessorato e ho capito che è il metodo che conta, in un'amministrazione comunale: portare nella 'macchina' un metodo è il valore aggiunto di ogni ente pubblico. E infatti, appena arrivati, abbiamo istituito il calendario unico degli eventi: entro il 15 dicembre tutte le associazioni incluso il Comune devono presentare i loro programmi e questo ci ha permesso di diminuire gli accavallamenti. Lo stesso per le sagre, che sono un valore ma erano viste negativamente. Capito il meccanismo, abbiamo preso i tre punti di 'debolezza' di Camaiore, cioè destagionalizzazione, entroterra e ambiente e abbiamo lavorato per farli diventare punti di forza: pensiamo alla tappa della via Francigena, riportata nel nostro Comune grazie alla sensibilità nata da quello che mi è stato trasmesso dai camaioresi. Questo metodo, questi progetti, non possono essere interrotti".

Un altro focus della lista è rappresentato da pubblica istruzione e politiche giovanili: "La scuola è la prima agenzia formativa, dopo la famiglia – spiega l'assessore Sandra Galeotti – che dà ai futuri cittadini gli strumenti necessari a interpretare la società. Da qui siamo voluti ripartire, costruendo una rete fatta di cose dialogo e concretezza: il Comune ha messo 'al tavolo' famiglie, docenti, istituti di ogni ordine e grado, enti e associazioni; ha ascoltato i loro bisogni e li ha tradotti in azione attraverso le parrocchie, le misericordie e gli assistenti sociali. Da questa comunione di intenti è scaturito il dopo scuola gratuito, grazie ai finanziamenti ottenuti in modo rapidissimo dalle fondazioni bancarie. Ancora, i tirocini formativi, grazie alla rete fra scuola e imprenditoria del territorio e la tradizione che entra in classe, con 'A scuola di palio'. Un metodo di lavoro che funziona e dà risultati: lo chiamiamo dei centri di ascolto e siamo pronti replicarlo per altre realtà importanti come i diversamente abili, le politiche femminili e gli anziani".

"Ringrazio 'Camaiore nel Cuore' – ha concluso il sindaco Alessandro Del Dotto – perchè il percorso che abbiamo iniziato nel 2012 non è stato un matrimonio d'interessi ma un'idea di costruzione unitaria, di un progetto politico futuro per questa città che ci ha accomunato e che continua ad accomunarci, oggi in modo più stretto e forte, dove i valori di cui siamo portatori hanno uno spazio importante e possono portarci alla costruzione di una classe dirigente che renda indipendente la politica dalle singole persone. Il progresso si fa con piccoli passi ben assestati e che non tornano indietro".

Tradizione come motore del progresso, quindi, per un futuro che la lista è determinata a scrivere da protagonista accanto al sindaco uscente, ascoltando e seguendo quel cuore civico che ne rappresenta, da sempre, l'impalcatura portante. Per questo la sede elettorale di via di Mezzo sarà aperta stabilmente due ore al giorno, dalle 16 alle 18, dal lunedì al sabato inclusi: qui, i cittadini potranno incontrare gli esponenti di "Camaiore nel Cuore", ricevere informazioni sulle linee programmatiche ma, soprattutto, portare il loro pensiero, attraverso le cartoline realizzate per lasciare suggerimenti, critiche e segnalazioni.

Altre foto Foto della news

  • Camaiore nel cuore al fianco del sindaco Del Dotto per le amministrative 2017
  • Camaiore nel cuore al fianco del sindaco Del Dotto per le amministrative 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

69318197

Torna su