Aumenta il controllo sugli argini del Lago di Massaciuccoli

Attualità 0
Aumenta il controllo sugli argini del Lago di Massaciuccoli
0

Massarosa - Un nuovo accordo con il territorio per il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, che ha recentemente siglato due convenzioni con l'associazione Kayak Airone e con la Pro Loco Massarosa, per aumentare il controllo e quindi la sicurezza, delle arginature del Lago di Massaciuccoli sul versante massarosese.

La formula è quella già collaudata della adozione di corsi d'acqua e opere idrauliche, che impegna le associazioni del territorio a controllare periodicamente una zona o un corso d'acqua e a inviare al consorzio un rapporto mensile sull'esito dell'ispezione.

"Prosegue il nostro impegno nel coinvolgere i cittadini che fanno richiesta ad aiutarci a tenere sotto controllo i corsi d'acqua - spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi - La scelta da parte delle associazioni di adottare un'opera idraulica credo sia la manifestazione di quanto le persone abbiano a cuore il proprio territorio, quello che conoscono e che vivono ogni giorno. Attraverso queste convenzioni si instaurano dei rapporti diretti con i nostri tecnici e insieme alla sorveglianza, migliora anche la percezione verso l'esterno delle attività che il Consorzio svolge per la sicurezza idraulica e delle risorse, non solo economiche, che impieghiamo per la prevenzione e la cura di fiumi, laghi e canali."

Le due associazioni collaborano da molto tempo fra loro ed entrambe conoscono bene le zone che hanno scelto di adottare, sulle quali ogni anno organizzano anche giornate di pulizia dai rifiuti abbandonati. Il Circolo Kayak Airone pattuglierà l'argine di Portovecchio direttamente dall'acqua e via terra, controllerà tutta la zona di Botolo e l'impianto idrovoro, mentre il gruppo di volontari della Pro Loco Massarosa si concentrerà dalla parte di Quiesa, tenendo sotto osservazione l'argine della Cava. Le segnalazioni riguarderanno sia gli aspetti idraulici delle aree adottate, sia quelli ambientali, attraverso l'indicazione ai tecnici dei siti riproduttivi degli uccelli acquatici prima che il consorzio avvii le attività di taglio della vegetazione lungo i corsi d'acqua, ma anche della presenza accertata di tane di nutria. Inoltre nella convenzione sono previste anche attività divulgative, di didattica ambientale e di rimozione di piccoli rifiuti abbandonati nel lago e nei canali.

Il Consorzio riconosce alle associazioni l'impegno profuso nelle attività di collaborazione, attraverso un rimborso spese annuale.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

68546248

Torna su