Le nuove formazioni, acquisti e cessioni del campionato di Serie A dopo il calciomercato 2020

Attualità 0
Le nuove formazioni, acquisti e cessioni del campionato di Serie A dopo il calciomercato 2020
0

Il calciomercato per la Serie A in relazione al campionato 2020 si è concluso il 31 gennaio 2020: molte questioni sono rimaste aperte, e mentre alcune speranze sono state assecondate, altre sono state deluse. Ecco una panoramica di ciò che è accaduto in uno degli eventi più attesi dell’anno, non solo dai tifosi di calcio, aspettando la stagione estiva.

Gli acquisti e le cessioni più interessati del calciomercato per la stagione 2020

Quando si parla di calciomercato, le novità e gli spostamenti destano sempre molta curiosità, sia che si tratti di squadre minori che di calcio al femminile, ma il nucleo di maggiore interesse rimane sempre, per ovvie ragioni, la Serie A. L’evento del calciomercato di gennaio è tra i più attesi visto che segna la stagione estiva, e quello di quest’anno ha visto alcuni acquisti molto interessanti, pur avendo lasciate scoperte alcune ricerche. Al di là della propria squadra del cuore, infatti, gli occhi degli appassionati di calcio, delle società e della stampa sono sempre puntati anche su tutte le altre squadre italiane. La Juventus è riuscita ad accaparrarsi lo svedese Kulusevski per 35 milioni di euro, e ha ceduto Emre Can al Borussia Dortmund. Il Napoli invece ha portato avanti due grandi operazioni con l’arrivo di Petagna (fermato con 17 milioni di euro e 3 di bonus) e del kosovaro Rrahmani (14 milioni di euro con 1,5 milioni di bonus), mentre il Milan tra gli acquisti più attesi ha catturato Saelemaekers. La Roma ha comprato Perez dal Barcellona e la Lazio non ha acquisito nessuno, cedendo invece diversi giocatori. La ricerca di un attaccante per l’Inter non ha dato grandi frutti, avendo la squadra acquisito solamente Satriano, sudamericano, e non essendo riuscita a concludere il colpo con l’acquisto dell’ambito Giroud, che in un primo tempo si era vociferato fosse destinato alla Lazio, rimasto invece nella sua squadra precedente, il Chelsea. Simili prospettive lasciano molto spazio anche alle attività collaterali al campionato di Serie A, come le scommesse sportive di William Hill e i pronostici sulle formazioni non solo sugli esiti delle prossime partite, ma anche sull’effettiva convenienza di certi acquisti.

Le formazioni Serie A 2020: le squadre e gli allenatori più importanti 

A seguito delle decisioni e delle trattative di gennaio, la stagione estiva si conferma perciò con i seguenti assetti: l’Inter di Conte schiera anche i nuovi arrivi Young ed Eriksen, mentre la Juventus allenata da Sarri punta su Ramsey, Dybala, Cristiano Ronaldo e Pjanic. La Lazio di Inzaghi rimane sulle sue posizioni con Milinkovic – Savic al centro delle attenzioni e il Milan di Pioli si confronta con i grandi nomi già in suo possesso come Donnarumma e Hernandez, nonché con l’impatto che avranno i nuovi arrivi di Saelemaekers e Kjaer, con Ibrahimovic, ormai svincolato. Gattuso e il suo Napoli hanno riconfermato Koulibaly, Milik e Insigne e attendono l’arrivo da giugno di Rrahmani (dal Verona) e di Petagna (Spal). Quanto alla Toscana, la Fiorentina allenata da Iachini ha confermato la formazione 3 – 5 – 2 con Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Castrovilli, Pulgar, Benassi, Dalbert, Chiesa e il nuovo arrivo Cutrone.

Il calciomercato di Serie A è sempre avvincente: per la stagione estiva del 2020 queste sono state le manovre (e i budget) più attraenti, anche se non è mai possibile escludere cambiamenti e colpi di scena dell’ultimo minuto. Le carte sono state giocate e gli allenatori e i club hanno fatto le proprie scelte: ora non resta che vedere come proseguirà il campionato di Serie A.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2020 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

80809357

Torna su