Aumentate nel 2016 le sanzioni per reati ambientali

Massarosa 0
Aumentate nel 2016 le sanzioni per reati ambientali
0

L’anno che si sta per chiudere ha visto aumentare le sanzioni a carico dei cittadini che hanno violato norme in materia ambientale riferite in particolare all’abbandono indiscriminato di rifiuti. Tali sanzioni possono essere o di carattere amministrativo pecuniario di 490 euro o in alcuni casi possono costituire addirittura reati di natura penale.
“Ciò evidenzia -dichiara il Sindaco Franco Mungai- un maggior controllo sul territorio coadiuvato anche dall’utilizzo di strumenti di videosorveglianza mobile.
Le violazioni accertate e notificate in ambito ambientale nel 2015, da parte del comando di Polizia Municipale, erano state 95 e nell’anno 2016 tali accertamenti sono saliti a 160, di cui 53 rilevati grazie all’utilizzo di sistemi di videosorveglianza mobile, che vengono posizionati in zone sensibili del nostro territorio dove si registrano fenomeni di abbandono selvaggio e incontrollato di rifiuti.
Questi fenomeni purtroppo –prosegue Mungai- rappresentano una triste piaga, segno di un’evidente inciviltà di alcuni cittadini incuranti dei danni che provocano non solo all’ambiente ma anche a coloro che, al contrario, rispettano le regole in quanto ciò comporta maggiori spese a carico della collettività.
Il nostro obiettivo, anche per l’anno 2017, è quello di potenziare il controllo del nostro territorio sia attraverso l’attività di prevenzione, che mediante l’attività di repressione di comportamenti scorretti, al fine di ridurre al minimo tali incresciosi episodi.
A tale scopo proseguirà il lavoro di coordinamento portato avanti dal l’Ufficio ambiente e dal comando di Polizia Municipale.
Tale attività ovviamente -conclude il Sindaco- necessita in alcuni casi della collaborazione da parte dei cittadini i quali, attraverso le loro segnalazioni, non solo possono agevolare gli interventi di ripristino ma anche fornire elementi utili per risalire ai trasgressori.”

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

66297898

Torna su