Antonello Venditti e Villa Bertelli insieme per le vittime di Genova

Attualità 0
Antonello Venditti e Villa Bertelli insieme per le vittime di Genova
0

Annullare lo spettacolo era difficile: i biglietti erano stati venduti da mesi e gli spettatori provenivano da diverse parti di Italia. Così, il concerto che Antonello Venditti ha tenuto ieri sera a Forte dei Marmi – nel giorno del lutto nazionale proclamato dal Governo per commemorare le 41 vittime del tragico crollo del Ponte Morandi – è stato dedicato alla città ligure, promuovendo l’iniziativa “Genova per noi”.
L’artista, la produzione, il Comune di Forte dei Marmi e Villa Bertelli, infatti, hanno convenuto di confermare l’evento trasformandolo in occasione di solidarietà. Sul palco, ad inizio concerto, il presidente della Fondazione Villa Bertelli, Ermindo Tucci, insieme al consigliere Annalisa Buselli e al consigliere delegato Sabrina Nardini, hanno rinnovato il cordoglio alla città di Genova e illustrato l’iniziativa al pubblico. Grazie alla collaborazione della Croce Verde di Forte dei Marmi, durante la serata è stata avviata una raccolta fondi da destinare alle famiglie delle vittime e alle persone che hanno perso la propria casa, mentre parte del ricavato del concerto sarà devoluto alla realizzazione di un fondo destinato alle iniziative promosse dal Comune di Genova per le esigenze abitative degli sfollati.
Per Venditti non è stato facile salire sul palco nel giorno in cui l’Italia intera ha seguito in diretta i funerali di Stato delle persone che hanno perso la vita quel tragico 14 agosto. Ma lo ha fatto sapendo che quella serata sarebbe stata utile per una città ferita, e la sua musica il modo migliore per rendere omaggio a quelle vittime.
“Ci sono giorni in cui le canzoni trovano il loro significato più profondo indicandoci la strada per la quale siamo nati e ci battiamo ogni momento della nostra vita…costruendo ponti dalla terra al cielo” ha scritto infatti l’artista poco prima della serata sui social.
Dopo un minuto di silenzio dovuto alla tragica circostanza, il cantautore romano ha aperto il concerto, regalando uno spettacolo unico e originale. Un live in cui si diverte a ripercorrere la sua storia musicale – oltre 40 anni di carriera – offrendo una versione riarrangiata delle sue canzoni più amate, in un adattamento acustico che fa apprezzare maggiormente la dimensione del concerto dal vivo.
La musica di Venditti non ha tempo né età: difficile non essersi mai trovati a canticchiare Amici mai o Ricordati di me. E poi Notte prima degli esami che accompagna i maturandi di tutta Italia da anni.
E sulla scena, la voce inconfondibile di Venditti, accompagnato da un quartetto di musicisti d’eccezione, realizza la magia: una serata ricca di ricordi e di emozioni, di quelle che ti attraversano l’anima. E che per una sera hanno percorso quel ponte ideale che grazie alla sua musica ha unito Forte dei Marmi a Genova.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

68666650

Torna su